ANNO XVII Marzo 2023.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 10 Gennaio 2023 08:43

Tornano pioggia, neve e freddo 

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Pioggia e maltempo Pioggia e maltempo

Previsto un calo delle temperature in tutta la Penisola tra oggi e domani. Una seconda rapida perturbazione potrebbe raggiungere il Paese nella seconda parte della settimana per poi essere seguita da una nuova rimonta dell'alta pressione. 

Perturbazione con pioggeneve e calo delle temperature, in ingresso sul Mediterraneo centrale pilotata da un profondo vortice di bassa pressione posizionato tra Islanda e isole Britanniche. Così inizia la seconda settimana di gennaio sull'Italia, dove, dopo una lunga assenza, sono tornate le piogge e anche la neve sulle Alpi.

Neve attesa anche in Appennino nelle prossime ore grazie al calo delle temperature che interesserà tra oggi e domani tutta la nostra Penisola. Gli ultimi aggiornamenti dei Centro Meteo Italiano mostrano per questa seconda decade di gennaio un maggior dinamismo sotto il profilo meteo. Una seconda rapida perturbazione potrebbe raggiungere il Paese nella seconda parte della settimana per poi essere seguita da una nuova rimonta dell'alta pressione.

Previsioni meteo per oggi

Al nord.  Molte nuvole sulle regioni settentrionali con maltempo che si attarda sui settori di nord-est dove avremo fino al pomeriggio piogge e temporali sparsi. Tra la sera e la notte residue piogge sulle coste dell'Adriatico, variabilità asciutta altrove con ampie schiarite al nord-ovest. Neve in calo sulle Alpi fin verso i 500 metri. 

Al centro. Tempo instabile o perturbato sulle regioni del centro dove avremo molte nuvole associate a piogge e acquazzoni sparsi sia al mattino che al pomeriggio. Tra la sera e la notte migliora sui settori tirrenici mentre insiste il maltempo lungo l'Adriatico. Neve in calo fin verso i 700-1000 metri.

Al sud e sulle isole.  Giornata di maltempo sulle regioni del Sud Italia con molte nuvole associate a piogge e temporali sparsi, localmente anche di forte intensità sia al mattino che al pomeriggio.

Temperature minime in generale diminuzione, massime stabili o in lieve calo da nord a sud. Ancora fenomeni in serata e nottata specie sui settori peninsulari con neve in calo fin verso i 1100-1300 metri. Minime in calo al nord e in rialzo al centro-sud, massime in aumento al nord e in calo altrove. 

Previsioni meteo per domani
 

A nord.  Al mattino cieli sereni o poco nuvolosi, residue nevicate sulle Alpi di confine dai 400 metri. Al pomeriggio tempo stabile con cieli velati sulle regioni di nord-ovest. In serata non sono attesi cambiamenti delle condizioni meteo con tempo del tutto asciutto.

Al centro. Al mattino isolate nevicate sull'Appennino Abruzzese dai 5-600 metri, variabilità asciutta altrove. Al pomeriggio tempo in deciso miglioramento con cieli in prevalenza soleggiati. In serata si rinnovano condizioni di tempo stabile, con assenza prevalente di nuvolosità.

Al sud e sulle isole.  Maltempo diffuso al mattino con piogge sparse sulle regioni peninsulari, neve in Appennino dai 600-1000 metri, sereno sulla Sardegna. Al pomeriggio ancora piogge su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, neve sopra i 1100 metri. In serata residue precipitazioni concentrate su Puglia e Basilicata, variabilità asciutta altrove.

Temperature minime e massime in generale diminuzione da nord a sud.

Read 594 times

Utenti Online

Abbiamo 1267 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine