ANNO XVIII Maggio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 01 Febbraio 2023 08:18

Nel 2022 il Pil italiano cresciuto oltre le stime del Governo

Written by  Gaia Vendettuoli
Rate this item
(0 votes)

Secondo l'Istat, l'economia ha fatto registrare il +3,9% mentre la Nadef prevedeva il +3,7%. Aumentano anche gli occupati: a dicembre + 337mila in un anno. L'Fmi rivede al rialzo il dato del 2023: il prodotto interno lordo salirà a +0,6% nel 2022. 

Nel 2022 il Pil italiano è cresciuto del 3,9%, mentre il Governo prevedeva nella Nadef il 3,7%. La notizia arriva dall'Istat che segnala anche che per quest'anno la crescita acquisita è dello 0,4%. Mentre nel quarto trimestre la stima è -0,1%, ma arriva a +1,7% su base annuale. 

Dopo sette trimestri consecutivi di crescita, l'economia italiana registra una lieve flessione congiunturale, mentre dal lato tendenziale continua, a ritmi meno sostenuti rispetto ai trimestri precedenti, il suo sviluppo. La stima preliminare che ha, come sempre, natura provvisoria, riflette dal lato dell'offerta una contrazione dei settori dell'agricoltura e dell'industria, e una lieve crescita nel comparto dei servizi.

Buone notizie sul fronte del lavoro a dicembre gli occupati sono 37mila in più, e nel 2022 sono +334. La disoccupazione resta stabile al 8,8%. 

Anche il Fondo Monetario Internazionale migliora le stime di crescita per l'Italia e rivede il Pil a +0,6 nel 2023 e a +0,9% nel 2024. AGI

Read 669 times

Utenti Online

Abbiamo 877 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine