ANNO XVIII Giugno 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 16 Febbraio 2023 14:16

Le minacce di morte degli anarchici contro manager e aziende

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Anarchici Anarchici

Il testo, che contiene affermazioni a sostegno dell'anarchico al 41 bis, firmato dalla Fai e spedito a diverse aziende italiane. Tra i possibili obiettivi all'attenzione degli investigatori ci sarebbe un dirigente della Iveco. 

Un volantino minatorio a firma della Federazione anarchica informale (Fai) è stato spedito a diverse aziende italiane. Nel testo, che proviene da Bolzano, sono formulate minacce di morte nei confronti del manager di una impresa dell'automotive.

Secondo quanto apprende l'AGI, tra le aziende sulle quali si concentra l'attenzione degli investigatori come possibile obiettivo anarchico, ci sarebbe l'Iveco. Nel volantino sono contenute anche affermazioni di solidarietà e sostegno ad Alfredo Cospito.

La richiesta del Pd

"Chiediamo formalmente un'informativa urgente del ministro dell'Interno Piantedosi sul tema delle dichiarazioni della presidente del Consiglio e del ministro della Difesa in merito a un clima che si sta pericolosamente surriscaldando con situazioni inquietanti che rischiano di avere conseguenze gravi. Parole contenute anche in una lettera al Corriere della Sera della premier". A sostenerlo in aula alla Camera, la capogruppo del Pd a Montecitorio, Deborah Serracchiani.

"Si è parlato anche di un vero e proprio attacco allo Stato - ha aggiunto la capogruppo dem - se così è, non possiamo che essere molto preoccupati e riteniamo che queste affermazioni non possano rimanere solo sulla stampa ma che serve un dibattito parlamentare, anche per cogliere, se ci sono le condizioni, l'appello della presidente del consiglio all'unita' di tutte le forze politiche rispetto a quello che sta accadendo". AGI

Read 809 times

Utenti Online

Abbiamo 816 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine