ANNO XVIII Febbraio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 22 Febbraio 2023 21:29

Decine di siti istituzionali italiani nel mirino degli hacker filorusso

Written by  Stefano Barricelli
Rate this item
(0 votes)
Attacco hacker Attacco hacker

L'attacco DDos è stato rivendicato dal collettivo di hacker filorusso NoName057 e prende di mira, tra gli altri, i siti di Difesa, Esteri, Carabinieri, Viminale e Politiche agricole. Istituzioni simbolo di quella che il gruppo definisce "l'Italia russofoba". 

"Oggi continueremo il nostro affascinante viaggio attraverso l'Italia russofoba". Il collettivo di hacker filorussi NoName057 rivendica così l'attacco di tipo DDos (Denial of service) in corso da stamattina nei confronti di una decina di siti istituzionali italiani tra cui Difesa, Esteri, Carabinieri, Viminale per la Carta d'identità, Politiche agricole, Tim, Banca PER, A2A Energia.

L'attacco viene messo esplicitamente in relazione alla visita del premier Meloni a Kiev: "l'Italia fornirà all'Ucraina un sesto pacchetto di aiuti militari che includera' tre tipi di sistemi di difesa aerea - scrivono gli hacker - compresi i sistemi anticarro SAMP-T". Sull'attacco - che ha fin qui provocato per lo più disservizi temporanei - indaga la Polizia postale e delle comunicazioni. AGI

Read 841 times

Utenti Online

Abbiamo 840 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine