ANNO XVIII Maggio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 01 Agosto 2023 12:00

C'è un volo per evacuare gli italiani dal Niger ma alcuni vogliono restare

Written by 
Rate this item
(0 votes)

L'ambasciata a Niamey resterà aperta. I francesi cominciano a lasciare il Paese. Mali e Burkina Faso: un intervento militare è una dichiarazione di guerra contro di noi. 

Il governo italiano ha deciso di "offrire ai concittadini presenti a Niamey la possibilità di lasciare la città con un volo speciale per l'Italia": lo ha reso noto il ministro degli Esteri, Antonio Tajani.

Il capo della diplomazia ha aggiunto, nel suo messaggio su Twitter, che l'ambasciata a Niamey "resterà aperta e operativa, anche per contribuire agli sforzi di mediazione un corso". 

Fonti della Farnesina hanno precisato che non tutti i cittadini italiani presenti vogliono lasciare il Paese e fanno notare che la situazione "al momento è tranquilla".

Sono 91 i cittadini italiani presenti nel Paese africano, da mercoledì sera in mano a una giunta militare che ha disarcionato il governo del presidente Mohamed Bazoum.

La Farnesina ha messo a disposizione un aereo speciale per il rientro dei connazionali che vogliono lasciare la capitale Niamey, ma insiste che "non si tratta di un'evacuazione" da un Paese in guerra.

Read 548 times

Utenti Online

Abbiamo 1314 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine