ANNO XVIII Febbraio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 28 Novembre 2023 11:22

L'UNESCO riconosce Caracas come una città creativa della musica

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Caracas Caracas

L'UNESCO riconosce Caracas come una città creativa della musica


L'UNESCO ratifica che la capitale venezuelana ha le condizioni che incoraggiano l'emergere di manifestazioni musicali creative di tutti i generi.

Caracas è stata ufficialmente riconosciuta come città creativa della musica dall'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO), ha dichiarato sabato il Ministero degli Esteri venezuelano.

In un comunicato stampa, la Farnesina precisa che il Governo ha ricevuto "ufficialmente" la designazione di questo titolo richiesto lo scorso luglio, quando il sindaco della capitale, Carmen Meléndez, aveva riferito di aver inviato all'UNESCO un rapporto in cui presentava la richiesta .

"La Ministra dell'Istruzione Universitaria, Sandra Oblitas, ha ricevuto l'onorificenza dal Vicedirettore della Cultura dell'UNESCO, Ernesto Ottone, nel quadro della 42a Conferenza Generale che si è tenuta a Parigi, in Francia, dal 7 al 22 novembre," precisa il Ministero. degli Affari Esteri.

Con questa nomina, ha proseguito il Ministero degli Esteri, l'UNESCO "riconosce la ricchezza e la diversità musicale di Caracas e, inoltre, ratifica che la capitale venezuelana dispone di condizioni che favoriscono l'emergere di manifestazioni musicali creative di tutti i generi".

Allo stesso modo, ha sottolineato "l'influenza" del Sistema Nazionale delle Orchestre Sinfoniche Giovanili e Infantili del Venezuela, creato dal musicista venezuelano José Antonio Abreu, e riconosciuto nel 2021 come la più grande orchestra del mondo.

Questo sistema ha permesso in 48 anni a bambini e adolescenti di tutto il Venezuela di far parte dei centri di formazione di musica classica, un lavoro che è stato riconosciuto con il Premio Principe delle Asturie per le Arti e il Premio Internazionale di Musica della stessa UNESCO.

Read 674 times

Utenti Online

Abbiamo 829 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine