ANNO XVIII Aprile 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 06 Gennaio 2024 00:23

Raisi minaccia vendetta dopo la strage di Kerman: "Sceglieremo noi luogo e tempo"

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Ebrahim Raisi Ebrahim Raisi

Il presidente iraniano attacca Israele: "L'operazione diluvio al-Aqsa sarà la vostra fine. In Turchia prima tappa della missione di Blinken per evitare che il conflitto si allarghi. È la quarta visita del segretario di Stato Usa nella regione dall'inizio della guerra.

Il "momento e il luogo" della risposta iraniana al recente attacco terroristico a Kerman rivendicato dall'Isissaranno determinati dalle forze armate di Teheran: lo ha detto il presidente iraniano Ebrahim Raisi, citato dall'agenzia Irna, rivolgendosi ai partecipanti ai funerali delle persone uccise nell'attacco terroristico del 3 gennaio nella città del Sud dell'Iran. 

"Il nemico - ha detto - ha osservato e visto molte volte la grandezza del potere dell'Iran, e sentirà ancora una volta il potere della Repubblica islamica dell'Iran in risposta al recente tragico caso di Kerman", ha affermato il leader iraniano.

La fine dell'operazione "tempesta al-Aqsa", avviata da Hamas lo scorso 7 ottobre, significherà la fine del "regime sionista" di Israele, ha detto ancora Raisi. 

Washington conferma: è stato l'Isis

Le intercettazioni delle comunicazioni raccolte dagli Stati Uniti hanno confermato che è l'Isis ad aver compiuto l'attacco che ha ucciso almeno 84 persone e ne ha ferite 284 vicino al cimitero di Kerman, l'altro ieri nel giorno del quarto anniversario per la morte del comandante delle Forze al-Quds Qassem Soleimani. Lo hanno riferito fonti vicino all'intelligence alla Reuters.

L'attentato è stato rivendicato dall'Isis anche se le autorità iraniane hanno individuato i responsabili nei due Paesi che considerano acerrimi nemici, Usa e israele. 

Blinken in Turchia

Il segretario di Stato americano Antony Blinken è giunto in Turchia, prima tappa del suo quarto tour in Medio Oriente da quando, tre mesi fa, è cominciata la guerra tra Israele e Hamas.

Blinken dovrebbe incontrare domani a Istanbul il suo omologo turco Hakan Fidan e il presidente Recep Tayyip Erdogan, prima di volare in Grecia nel corso della giornata. AGI

Read 336 times

Utenti Online

Abbiamo 1185 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine