ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 23 Gennaio 2024 17:09

Chiara Ferragni indagata per truffa anche per le uova di Pasqua e la bambola Trudi. Meloni: "Giovedì in Cdm la norma sulla trasparenza"

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Chiara Ferragni Chiara Ferragni

Le nuove contestazioni si aggiungono a quella già emersa per il pandoro "Pink Christmas". Il governo interverrà per colmare un 'buco' svelato dal caso Balocco e non solo.

Chiara Ferragni è indagata a Milano anche per truffa in relazione alle iniziative benefiche per le uova di Pasqua con la Dolci Preziosi e la bambola Trudi.

Le nuove contestazioni, oltre quella già emersa per il pandoro "Pink Christmas" della Balocco, emergono dall'atto con cui il procuratore aggiunto milanese Eugenio Fusco ha attivato la Procura generale di Cassazione per risolvere la questione di competenza territoriale dell'inchiesta tra il capoluogo lombardo e Cuneo. 

Meloni: "Giovedì la norma sulla trasparenza in Cdm"

"Quello che mi interessa" del caso Ferragni "è che la vicenda ha fatto vedere che effettivamente c'è un buco, per quanto riguarda la trasparenza, nella normativa delle attività commerciali che hanno anche uno scopo benefico. Voluto o non voluto è una cosa nella quale si può incappare. Quindi noi adesso stiamo facendo una norma che dice che per le attività commerciali che hanno anche uno scopo benefico sulla confezione di quello che vendi devi specificare a chi vanno le risorse, quante risorse vanno" in beneficenza.

"È una norma sulla trasparenza a cui sto lavorando e arriva nel Consiglio dei ministri di giovedì". Così la premier Giorgia Meloni in una intervista al programma 'Quarta Repubblica' che in onda su Rete4. AGI

Read 591 times

Utenti Online

Abbiamo 988 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine