ANNO XVIII Giugno 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 14 Maggio 2024 21:47

Bandiere blu, le 485 spiagge al top. Liguria sul podio

Written by 
Rate this item
(0 votes)
La spiaggia di Feraxi a Muravera (Sud Sardegna) La spiaggia di Feraxi a Muravera (Sud Sardegna)

Sono 14 le new entry. Il riconoscimento internazionale viene attribuito ogni anno dalla Foundation for Environmental Education (Fee) alle località marittime e agli approdi turistici che rispettano i 32 parametri di gestione sostenibile del territorio.

Assegnate le Bandiere blu, riconoscimento internazionale attribuito ogni anno dalla Foundation for Environmental Education (Fee) alle località marittime e agli approdi turistici che rispettano i 32 parametri di gestione sostenibile del territorio fissati. In Italia sono 14 le new entry, mentre 4 i lidi non riconfermati. Quest'anno sono in totale 485 le spiagge segnalate, 27 in più rispetto al 2023, cosi' suddivise: 236 località rivierasche (+10 sullo scorso anno), 81 approdi turistici, 236 Comuni, il tutto pari all'11,5% delle spiagge premiate a livello mondiale. 

I 14 nuovi ingressi sono quelli di: 

  • Ortona in Abruzzo
  • Parghelia in Calabria
  • Cellole in Campania
  • Borgio Verezzi
  • Recco in Liguria
  • Porto Sant'Elpidio nelle Marche
  • Lecce, Manduria e Patù in Puglia;
  • Letojanni, Scicli e Taormina in Sicilia
  • Tenno e Vallelaghi in Trentino Alto Adige
  • Vallelaghi .

Quattro i Comuni non riconfermati: Ameglia e Taggia, in Liguria; Margherita di Savoia, in Puglia, e Marciana Marina in Toscana.

Il primato resta alla Liguria

Anche quest'anno è della Liguria il primato nel numero di località con il riconoscimento di Bandiera blu assegnato dalla FEE Italia: sono 34, lo stesso numero di un anno fa visto che le due mancate conferme Ameglia e Taggia) sono compensare dalle due new entry Borgo Verezzi e Recco. Segue la Puglia, che sale a 24 Bandiere blu, registrando 3 nuovi Comuni e una uscita; seguono con 20 la Campania e la Calabria, entrambe con una new entry.

Quindi le Marche con 19 (una in più rispetto al 2023), mentre la Toscana scende a 18, avendo perso un Comune. A seguire c'è la Sardegna con la conferma delle sue 15 località, ed è affiancata dall'Abruzzo che registra un nuovo ingresso. 

La Sicilia sale a 14 Bandiere blu grazie ai tre nuovi ingressi; il Trentino Alto Adige a 12 (+2). Non cresce ma neanche perde il Lazio, confermando le sue 10 Bandiere blu di un anno fa; in Emilia Romagna si è a quota 9, come pure in Veneto. Cinque conferme sia per la Basilicata che per il Piemonte; conferma di 3 Bandiere blu per la Lombardia, e di 2 per Friuli Venezia Giulia e Molise.  AGI

Read 398 times

Utenti Online

Abbiamo 853 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine