ANNO XVIII Giugno 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 15 Maggio 2024 14:36

Intenso peggioramento a Nord, previsti fino a 200 millimetri di pioggia

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Possibili disagi da maltempo su Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Come già anticipato nelle prossime 24 ore l'Italia settentrionale sarà interessata da un persistente flusso atlantico che porterà acquazzoni e temporali; questo grazie alla presenza di un'area di bassa pressione livellata intorno ai 995 hPa sulla Gran Bretagna che ha permesso il cedimento dell'alta pressione sul bacino Mediterraneo. 

Possibili disagi da maltempo su Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia dove si stimano fino ad oltre 200 millimetri di pioggia a ridosso dei settori alpini. Sono questi gli ultimi aggiornamenti del Centro meteo italiano, che prevedono un miglioramento nel fine settimana e per l'avvio della prossima con l'alta pressione che interesserà le regioni meridionali in particolar modo. Nuova fase di maltempo possibile per metà della prossima settimana, ma resta ancora un'ipotesi data la distanza temporale. 

PREVISIONI METEO PER DOMANI

Al NORD

Al mattino nuvolosità irregolare in transito su tutte le regioni con associate piogge e temporali da isolati a sparsi. Al pomeriggio instabilità in aumento con acquazzoni e temporali diffusi. In serata insiste il maltempo soprattutto al Nord-Est, inizia a migliorare al Nord-Ovest.

AL CENTRO

Al mattino nuvolosità in transito sulla Toscana con possibili piovaschi isolati, cieli per lo più soleggiati altrove. Al pomeriggio non sono attese variazioni di rilievo. In serata tempo stabile su tutte le regioni con prevalenza di cieli sereni o poco nuvolosi.

AL SUD E SULLE ISOLE

Al mattino tempo asciutto ma con nuvolosità irregolare in transito, maggiori spazi di sereno tra Campania, Molise e Puglia settentrionale. Al pomeriggio cieli per lo più soleggiati su tutte le regioni. In serata si rinnovano condizioni di tempo stabile con nuvolosità e schiarite. Temperature minime in calo al Nord e sulla Sardegna ed in rialzo al Centro-Sud e sulla Sicilia, massime in generale rialzo su tutta la Penisola. AGI

Read 531 times

Utenti Online

Abbiamo 652 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine