ANNO XVIII Giugno 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 18 Maggio 2024 23:34

Il tasso dei mutui scende ancora ad aprile. Stabili i prestiti

Written by 
Rate this item
(0 votes)

I dati del rapporto mensile dell'Abi: per il tasso medio sulle nuove operazioni per acquisto di abitazioni è diminuito al 3,67%, rispetto al 3,79% di marzo 2024. Giù anche la domanda di nuovi finanziamenti: ad aprile i prestiti a imprese e famiglie sono scesi del 2,5% su base annua. Il tasso di rendimento sui Btp è in diminuzione di 117 punti rispetto ai massimi di ottobre.

Ad aprile il tasso medio sulle nuove operazioni per acquisto di abitazioni è diminuito al 3,67%, rispetto al 3,79% di marzo 2024 e rispetto al 4,42% di dicembre 2023. Lo rileva l'Abi nel Rapporto mensile. Quanto al tasso medio sulle nuove operazioni di finanziamento alle imprese, il mese scorso si è attestato al 5,32% (5,26% a marzo 2024 e 5,45% a dicembre 2023); Infine, il tasso medio sul totale dei prestiti (quindi sottoscritti negli anni) è stabile al 4,80%. 

Nei primi 15 giorni di maggio il tasso sui BTP è stato in media del 3,82%, in diminuzione di 117 punti rispetto al massimo registrato a ottobre 2023. Il tasso IRS a 10 anni (molto usato nei mutui) e' stato in media del 2,77%, in diminuzione di 75 punti rispetto al massimo registrato a ottobre 2023. Quello sui BOT a sei mesi e' stato in media del 3,66%, in diminuzione di 39 punti rispetto al massimo registrato a ottobre 2023 mentre l'Euribor a 3 mesi è stato in media del 3,82%, in calo di 18 punti rispetto al massimo registrato a ottobre 2023. AGI

Read 387 times

Utenti Online

Abbiamo 593 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine