ANNO XVIII Giugno 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 24 Maggio 2024 16:32

Ultimo weekend maggio con piogge e acquazzoni

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Pioggia in estate Pioggia in estate

Lieve calo delle temperature con valori in media o localmente poco al di sotto nei prossimi giorni.

L'ultimo weekend di maggio regala all'Italia condizioni di instabilità sul Mediterraneo centrale. Secondo le previsioni del Centro Meteo Italiano, la giornata di Sabato vedrà nuvolosità in transito con piogge e acquazzoni sparsi su gran parte della Penisola, fenomeni in movimento da Nord verso Sud. Lieve calo delle temperature con valori in media o localmente poco al di sotto nei prossimi giorni. La parte finale del mese si caratterizza da un elevato rischio instabilità. Alcuni modelli ipotizzano addirittura il transito di un'altra goccia fredda entro metà della prossima settimana che porterebbe certamente precipitazioni sparse anche a carattere di temporale. 

Ecco le previsioni per oggi:

Al Nord: Al mattino locali piovaschi tra Lombardia e Triveneto, variabilità asciutta altrove. Al pomeriggio instabilità in aumento con acquazzoni e temporali sparsi, piu' asciutto tra Romagna, pianure venete e coste del Friuli. In serata tempo in miglioramento ma con residui fenomeni specie al Nord-Ovest.

Al Centro: Al mattino tempo stabile con cieli sereni o poco nuvolosi. Al pomeriggio non sono attese variazioni di rilievo con temporali e cieli soleggiati, maggiori addensamenti nelle zone interne. In serata si rinnovano condizioni di tempo stabile con prevalenza di cieli sereni o poco nuvolosi. 

Al sud e sulle Isole: Al mattino molte nubi sulla Sardegna ma con tempo asciutto, sole prevalente sulle altre regioni. Al pomeriggio poche variazioni con nuvolosità alternata a schiarite, locali piogge sulla Sardegna. In serata piogge sparse in arrivo sulla Sardegna, asciutto altrove con nuvolosità in aumento. Temperature minime stabili o in lieve calo sulle regioni peninsulari e in rialzo sulle Isole Maggiori, massime in generale aumento su tutta l'Italia.

Ed ecco le previsioni di domani:

Al Nord: al mattino tempo instabile con cieli a tratti coperti e piogge sparse su tutte le regioni. Al pomeriggio ancora instabilità con acquazzoni e temporali diffusi, piu' intensi sull'Emilia Romagna. In serata tempo in miglioramento ma con residui fenomeni. Ampie schiarite nella notte su tutti i settori. 

Al Centro: al mattino cieli poco o irregolarmente nuvolosi sulle regioni centrali, con piogge sparse sui versanti Tirrenici. Al pomeriggio instabilità in aumento con acquazzoni e temporali da sparsi a diffusi. In serata si rinnovano condizioni di maltempo con residue piogge su Umbria, Marche e Abruzzo. Migliora nella notte, con cieli sereni o poco nuvolosi. 

Al Sud e sulle Isole: al mattino nuvolosità irregolare in transito con locali piogge, piu' asciutto sulle regioni ioniche. Al pomeriggio instabilità in aumento con acquazzoni e temporali sparsi, fenomeni piu' sporadici sulla Sardegna. In serata e in nottata ancora instabilità con piogge sparse sulle regioni peninsulari, ampie schiarite sulle Isole Maggiori. Temperature minime e massime stabili o in rialzo.

Per domenica si prevede:

Al Nord: condizioni di tempo stabile sulle regioni del Nord con cieli sereni o poco nuvolosi per gran parte della giornata, da segnalare solo locali acquazzoni pomeridiani sulle Alpi. In serata e nottata si rinnovano condizioni di tempo asciutto con nuvolosità e schiarite. 

Al Centro: tempo asciutto sulle regioni del Centro per gran parte della giornata con cieli sereni o poco nuvolosi. Isolati acquazzoni possibili nel pomeriggio sull'Appennino centrale. In serata e nottata tempo stabile e ampie schiarite ovunque. 

Al Sud e Sulle Isole: tempo stabile al mattino al Sud con cieli sereni o poco nuvolosi. Instabilità in aumento nel pomeriggio con possibilità di piogge e temporali sparsi sui settori interni Peninsulari, piu' asciutto invece sulle Isole Maggiori. Migliora ovunque in serata. Temperature minime in generale diminuzione, massime in aumento al Centro-Nord e in calo al Sud.  AGI

Read 649 times

Utenti Online

Abbiamo 811 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine