ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 07 Giugno 2024 14:25

Dai Paesi Bassi il via alla maratona delle elezioni europee. Wilders non sfonda. Domani urne aperte in Italia

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Gli exit poll sui risultati in territorio nederlandese confermano l'exploit del Partito della Libertà (Pvv) dell'estrema destra che avrebbe 7 seggi, uno in meno della coalizione centrosinistra-verdi.

GroenLinks-PvdA, la lista di Verdi e socialdemocratici, è la prima nei Paesi Bassi con 8 seggi all'Europarlamento, secondo gli exit poll olandesi. I Verdi e i socialdemocratici hanno spinto il partito di estrema destra di Geert Wilders al secondo posto. Gli olandesi sono stati i primi a votare alle elezioni europee. L'affluenza alle urne è stimata al 46,8%, la più alta dalle elezioni europee del 1989. Bas Eickhout, leader dei Verdi europei, ha commentato: "Questo è un segnale per tutta l'Europa: la politica progressista può fermare l'ascesa dell'estrema destra. Gli elettori olandesi hanno inviato un messaggio di speranza alle centinaia di milioni di europei che voteranno nei prossimi giorni: se ci mobilitiamo e andiamo alle urne, possiamo creare un'Europa forte, verde e sociale che offra soluzioni per un futuro migliore. Possiamo proteggere l'Europa dall'estrema destra. Trasformiamo il nostro slancio in azione. Uscite da casa e votate". 

Terry Reintke, candidata leader per i Verdi europei, si è congratulata con il suo co-leader candidato Bas Eickhout per il successo: "Questa vittoria è una vittoria di tutti i Verdi che fanno campagna in Europa. Un'ondata dell'estrema destra in Europa non è inelluttabile. Se la gente vota per i Verdi, possiamo essere l'antidoto contro l'estrema destra. Chiediamo a tutti gli elettori di seguire l'esempio olandese e di votare in tutta Europa, di votare per il coraggio e di votare per i candidati verdi. Insieme possiamo vincere questo". 

"Secondo gli exit poll olandesi, Pvda e Verdi hanno battuto l'estrema destra di Wilders. Dimostreremo nei prossimi giorni che non lasceremo l'Europa ai nazionalisti. Siamo l'alternativa progressista. Scegli il progresso sociale, la democrazia e la sostenibilità. Scegli i Socialisti e Democratici". Lo scrive lo Spitzenkandidat del Pse, Nicolas Schmit.  AGI

Read 1249 times

Utenti Online

Abbiamo 1209 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine