ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 15 Ottobre 2016 00:00

Giannini: "Su panino a scuola al posto della mensa non decidano i tribunali"

Written by 
Rate this item
(0 votes)

"Dobbiamo lasciare ai tribunali la scelta su un elemento di questa importanza? La mensa, la condivisione del cibo, è un fondamentale momento di interazione.

Il panino può anche essere un diritto, come ha detto il giudice, ma è un atto individuale". A dirlo il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini nel corso del suo intervento all'assemblea Anci a Bari sulla polemica a proposito del panino a scuola.

“Il primo compito che mi sento di darci è, la prossima settimana, un incontro al ministero tu, io e Lorenzin - ha detto rivolgendosi al neo presidente di Anci Decaro - per fare delle linee guida che danno una chiara e omogenea indicazione alle scuole e ai servizi comunali. Perché se le mense costano poco e non sono di qualità allora un problema c'è”.

Torino, il tribunale: "Il panino a scuola è un diritto di tutti". Rigettato il reclamo del ministero

Il pasto da casa a scuola è un diritto di tutti. Il tribunale di Torino ha rigettato il reclamo presentato dal Ministero dell'Istruzione contro l'ordinanza che estendeva la facoltà di consumare il pranzo fatto dai genitori nei refettori comunali. Dopo giorni di attesa,consumata tra la posta elettronica e Facebook, la decisione è arrivata nel primo giorno di attivazione a Torino del servizio di refezione scolastica. Il diritto non vale quindi solo per le 58 famiglie che hanno vinto la causa in corte d'Appello. Venerdì mattina si era discusso il reclamo, presentato dal ministero dell'Istruzione, contro l'ordinanza d'urgenza emessa ad agosto dalla sezione feriale che estende il diritto al “panino libero” a tutti. Un confronto serrato tra l'Avvocatura dello Stato e i legali, Giorgio e Riccardo Vecchione, che da tre anni portano avanti la battaglia dei genitori del comitato contro il “Caro mensa”.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 873 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1277 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa