ANNO XII  Luglio 2018.  Direttore Umberto Calabrese

America latina (313)

Continua a peggiorare il clima politico in Nicaragua, dopo che il governo del presidente Daniel Ortega ha messo nel mirino della repressione la Chiesa cattolica, accusata di aver tentato un colpo di stato. Ieri a Managua la solidarietà dei fedeli…
Managua (Nicaragua) - Poco fuori Managua, la capitale del Nicaragua, c'è la prigione di El Chipote dove è stato eretto un accampamento, vi si ritrovano i parenti dei detenuti ed esponenti dele proteste antigovernative contro il presidente Noriega.
Monimbò è caduto: il quartiere-simbolo della ribellione contro il Presidente Ortega non ha più barricate, l'opposizione è in fuga.
Martedì, 17 Luglio 2018 09:56

Nicaragua: vescovo scampato ad un agguato

Written by
A Managua mons. Abelardo Mata, vescovo di Estelì, coinvolto ieri sera in un attacco delle forze paramilitari. Ora è fuori pericolo. Il cardinale Brenes ha denunciato oggi l'ingresso di alcuni paramilitari in una chiesa parrocchiale a Masaya
Managua (Nicaragua) – Uno sciopero , con il fermo totale di ogni attività; una campagna di preghiera in tutto il continente: queste le attività che si registrano nella presente crisi sociale e politica che investe il Nicaragua.
Ancora tre giorni di proteste in Nicaragua contro il presidente Daniel Ortega. Domani annunciato uno sciopero generale. La solidarietà e il sostegno dei vescovi del Centro e Sud America e dell'Unione europea ai fratelli nell'episcopato del Paese
Mercoledì, 11 Luglio 2018 00:00

Argentina: proteste contro FMI

Written by
No al Fondo.
Martedì, 10 Luglio 2018 08:40

Domenica di sangue in Nicaragua 14 morti

Written by
È stata una strage questa domenica in Nicaragua, dove almeno 14 persone fra manifestanti e forze dell'ordine, sono morte negli scontri di piazza. Le proteste a causa del rifiuto di Daniel Ortega, uomo forte di Managua, di anticipare le elezioni.
È scontro nella magistratura brasiliana sulla scarcerazione Inacio Lula da Silva. L'ex presidente è in carcere dal 7 aprile dopo la condanna in appello a 12 anni per corruzione e riciclaggio. Il giudice della Corte d'Appello di Porto Alegre Rogerio…

Le Vignette di Paolo Piccione

Perchè??? “Ma che davero davero…”

 

Utenti Online

Abbiamo 1628 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa