ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

News Ambiente (2137)

La prossima settimana sarà invece all'insegna di una nuova perturbazione atlantica dopo quelle che hanno caratterizzato l'inizio del mese.
Ma correnti fresche e instabili scorrono sul Mediterraneo centrale portando condizioni ancora instabili in Italia.
In arrivo anche aria più fresca che porterà un generale calo delle temperature su valori anche di 4-6 gradi al di sotto delle medie del periodo.
Tempo instabile anche nella seconda parte della settimana con clima più freddo e temperature in calo anche di 4-6 gradi al di sotto delle medie del periodo.
In arrivo una nuova fase di tempo instabile, con temporali e possibili nevicate in montagna. Il maltempo potrebbe durare fino al weekend.
Il terremoto avvertito distintamente anche a Napoli, dove la gente all'alba è scesa in strada. L'epicentro, secondo le rilevazioni dell'Ingv, è in mare di fronte alla costa di Bacoli a una profondità di 3 chilometri.
Gli ultimi aggiornamenti confermano una fase di maltempo a ridosso del primo maggio.
Nel Weekend ci sarà un forte aumento delle temperature e stabilità da un lato e maltempo con rischio nubifragi dall'altro.
Un nucleo di aria molto fredda si sposta sul Mediterraneo centrale portando condizioni meteo instabili in Italia e anche temperature di diversi gradi al di sotto delle medie.

Utenti Online

Abbiamo 1007 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine