ANNO XVII Gennaio 2023.  Direttore Umberto Calabrese

Economia & Finanza (2004)

Children categories

Business (11)

Notizie,opinioni ed approfondimenti sul business, innovazione, sostenibilità e la responsabilità d'impresa 

View items...
Nell'ultimo mese il 79,69% di chi e intervenuto sul web ha espresso opinioni positive sul turismo, con un incremento del 33% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. 
É iniziata alle 19 di martedì la serrata dei gestori dei carburanti. Ma dopo l'incontro avuto al Ministero delle imprese e del Made in Italy, le sigle sindacali si dividono e decidono diverse modalità di protesta: Faib Confesercenti chiuderà gli impianti…
Il presidente del Consiglio è intervenuto con un video-messaggio a una conferenza dedicata alla possibile annessione futura dei paesi balcanici all'interno dell'Unione europea sottolineando l'importanza dell'Italia, e delle sue aziende, per la crescita della Regione. Tajani: "Accelerare i processi di…
Guadagnano meno dei colleghi dell'Ue - la metà di un suo collega tedesco - e anche degli altri dipendenti della pubblica amministrazione. Viaggio nel desolante mondo di una delle professioni più importanti per il futuro di un Paese. 
Il ministro degli Esteri, in visita nel Paese africano, ha ribadito l'impegno per trovare verità e giustizia sul caso del ricercatore ucciso nel 2016.  
I dem entrano nel vivo della fase congressuale, cercando di lasciarsi alle spalle le polemiche sui tempi e le regole delle primarie, per concentrarsi sui temi. Dal lavoro, ai diritti, passando per l'energia e la crisi climatica. 
Venerdì, 20 Gennaio 2023 10:20

Giro di nomine al Consiglio dei ministri

Written by
Barbieri nuovo direttore generale del Tesoro, Mazzotta alla Ragioneria generale dello Stato. Maruotti è il nuovo presidente del Consiglio di Stato. Guariglia alla Farnesina. 
Già nel corso di uno dei prossimi Cdm potrebbe arrivare il via libera preliminare al disegno di legge sull'autonomia differenziata. Secondo quanto sottolineato da Palazzo Chigi in tema di riforme si è registrata grande sintonia all'interno della coalizione di governo. 
Le proposte dei commercialisti per superare lo stallo: la diluizione da 4 a 10 anni per consentire alle banche di scontare i crediti già acquisiti e una moratoria per lo stock di creditii sugli interventi eseguiti fino al 31 dicembre…

Utenti Online

Abbiamo 1141 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine