ANNO XIV Settembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Caracas (Agenzia Fides) – Senza mettere in dicussione il diritto a manifestare pacificamente, l'Episcopato Venezuelano non ha chiesto concentrazioni di natura politica. In particolare, non ha invitato o invita alla manifestazione del 16 novembre 2019. Anzi, l’informazione che circola sui social network al riguardo è un'informazione falsa, che non dovrebbe essere diffusa, per non creare confusione nella popolazione venezuelana. E’ quanto dichiara il Segretario generale della Conferenza Episcopale Venezuelana (CEV), Mons. José Trinidad Fernández Angulo, Vescovo ausiliare di Caracas.

Published in Venezuela

"La Commissione Giustizia e Pace della Conferenza Episcopale del Venezuela condanna con indignazione l’umiliazione, lo scherno e il dolore causati ai nostri fratelli, il Capitano Rafael Acosta Arévalo, morto a causa delle torture dei suoi rapitori, ed il giovane Rufo Chacón Parada, sfigurato e reso cieco dalla polizia mentre dimostrava per la mancanza di gas domestico. Lo Stato venezuelano è responsabile": così inizia il duro comunicato inviato a Fides con cui i Vescovi denunciano la repressione che subisce il popolo quando si esprime democraticamente.

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) – “Data la gravità della situazione che stiamo vivendo in Venezuela, noi Vescovi, interpretando il grido e i desideri delle nostre comunità, abbiamo scritto diversi messaggi riguardo a situazioni particolari delle diverse Chiese locali. Con la luce del Vangelo è stato illuminato ciò che la gente vive, soffre e attende”. Inizia così il “Messaggio al popolo di Dio e a tutte le persone di buona volontà in Venezuela” firmato dalla Presidenza della Conferenza episcopale venezuelana, con la data del 2 aprile. Nel testo, pervenuto all’Agenzia Fides, i Vescovi ribadiscono anzitutto “la dignità della persona umana e i suoi diritti inalienabili”.

Published in Venezuela

Città del Vaticano - “Non temere, perché io sono con sono con te” è il titolo dell’esortazione pastorale diffusa l’11 luglio alla fine dei lavori della 110.ma Assemblea generale della Conferenza episcopale venezuelana (Cev). Nel testo i vescovi analizzano la drammatica situazione che sta vivendo il paese sud americano

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) – "Apprezziamo infinitamente il lavoro del giornalista, la sua missione non è solo quella di informare, ma di evidenziare i valori umani e trascendenti che nel campo del giornalismo dovrebbero essere evidenziati, in particolare fornendo informazioni veritiere, opportune e con un contenuto di speranza": lo afferma il comunicato della Conferenza Episcopale del Venezuela (CEV) inviato all'Agenzia Fides. In Venezuela ogni anno, il 27 giugno, si celebra la Giornata nazionale dei giornalisti, per commemorare la pubblicazione del primo giornale del paese, chiamato "Correo del Orinoco".

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) - La Conferenza Episcopale del Venezuela (CEV) ha pubblicato ieri una dichiarazione "di fronte alla crisi politica e umanitaria" che il paese attraversa da mesi, in cui afferma che "di fronte a problemi umanitari di tale portata, viene delegittimata la realizzazione delle elezioni presidenziali, indette per il prossimo 20 maggio" e considera "urgente il loro rinvio all'ultimo trimestre dell'anno".

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) -"Chiediamo rispetto per il popolo e i suoi bisogni: abbiamo un sistema totalitario ed economico centralista in cui il governo e il potere militare sono diventati imprenditori, c'è tanta corruzione.

Published in Venezuela

Bogotà (Colombia) – Solidarietà al popolo venezuelano e ai suoi Pastori, due dei quali minacciati dal presidente della Repubblica Nicolás Maduro in seguito alle loro accorate omelie di denuncia. E' quanto esprime, dalla sua sede, in Colombia, la presidenza del Consiglio Episcopale Latinoamericano (Celam) in un comunicato inviato all'Agenzia Fides.

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) – La Conferenza Episcopale del Venezuela (CEV) ha definito come "massacro" l'operazione di polizia scattata lunedì 15 gennaio, durante la quale sono state uccise 9 persone, tra cui l'ex ufficiale di polizia Oscar Pérez, che si era ribellato al governo di Nicolás Maduro. La CEV ha inviato a Fides una dichiarazione pubblica in cui "denuncia l'orribile massacro con delle esecuzioni extragiudiziali e la morte di civili in azioni perpetrate da forze militari"

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) - "Diavoli con la tonaca". Così il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha definito i preti e vescovi colpevoli di averlo criticato nelle loro omelie domenicali. Ed è per le parole pronunciate dai pulpiti delle chiese da alcuni sacerdoti che Maduro ha chiesto alla Procura di metterli sotto indagine per «istigazione all’odio» e di "processarli in diretta tv". Il successore di Hugo Chavez si riferisce in particolare a monsignor Victor Hugo Basabe, vescovo di Barquisimeto, che il 14 gennaio, in occasione della processione della Divina Pastora, una delle icone religiose più venerate dalla popolazione, ha dichiarato in riferimento al presidente e al suo partito: "Liberaci, o Madre, dalla peste che ci affligge".

Published in Venezuela

Utenti Online

Abbiamo 1009 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine