ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

L'incontro ha dato il via alla missione del vice presidente del Consiglio e ministro degli Esteri in Israele.

Published in Attualità

Il movimento islamista palestinese ha lanciato un appello a un "escalation della resistenza" contro Israele. Ben-Gvir, "violata la tregua". 

Published in Attualità

Il veicolo è piombato su un gruppo di pedoni vicino al mercato Mahane Yehuda. Uno dei feriti, una donna di 70 anni, versa in gravi condizioni. Il conducente dell'auto, riferisce la polizia, è stato neutralizzato. Netanyahu: "Se potessero, ci ucciderebbero tutti." 

Published in Estera

Giro di vite del premier in risposta ai recenti attacchi: nuove misure per cancellare welfare e benefici sanitari per le famiglie dei terroristi. Domani arriva Blinken. 

Published in Attualità

Il terrorista, un ragazzo di 21 anni sconosciuto ai servizi di sicurezza, ha aperto il fuoco contro i fedeli che uscivano dal luogo di culto ebraico, dopo la preghiera del venerdì sera. L'attentato è avvenuto nella parte est della città. A Gaza si festeggia. Hamas: "Un'azione eroica, vendetta per i morti a Jenin". Gli Usa: "Attacco spaventoso". Palazzo Chigi: "Vicinanza allo Stato d'Israele ". 

Published in Attualità

Il neo ministro della Sicurezza nazionale: "È il posto più importante per il popolo di Israele". Ira dell'Anp: "una provocazione". Intanto un quindicenne palestinese è stato ucciso in Cisgiordania durante un'incursione dell'esercito israeliano.  

Published in Attualità

Escalation in Medio Oriente. Su Israele piovono missili da Gaza e accuse dalla Turchia.

Published in Attualità

Il governo australiano intende riconoscere Gerusalemme ovest capitale di Israele anche se non sposterá per ora l'ambasciata da Tel Aviv.

Published in Estera

Riconoscere e preservare l’identitá e il valore universale di Gerusalemme come "Cittá santa per le tre religioni abramitiche": è il comune auspicio formulato da papa Francesco e dal presidente palestinese, Abu Mazen, durante un incontro in Vaticano, il primo dopo la decisione degli Stati Uniti di spostare da Tel Aviv a Gerusalemme la loro ambasciata.

Published in Estera

Jair Bolsonaro realizza quello che promette e annuncia che sposterà l'ambasciata del proprio paese in Israele, da Tel Aviv a Gerusalemme. Bolsonaro, che segue la decisione del suo omologo statunitense Trump ha dichiarato: "Israele è uno stato sovrano. Se decide la sua capitale, noi siamo d'accordo. Quando mi è stato chiesto, durante la campagna, se avessi spostato l'ambasciata in caso di vittoria, ho detto di sì, e colui che decide sulla capitale dello stato di Israele è Israele, non altre nazioni".

 
Published in America Latina

Utenti Online

Abbiamo 476 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine