ANNO XIII  Luglio 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Atacar el ingreso de la ayuda Humanitaria como se hizo (instalando barreras de ingreso, organizando escuadrones para disparar a matar, quemando los vehículos cargados de alimentos y medicinas), valiéndose para ello de alteraciones de orden público, represión, discriminación social y política, es una política de exterminio (más de 30 muertes e indeterminado número de heridos), ante esta cruda realidad, no podemos negar la situación de vulnerabilidad que vive TODA la población venezolana, hombres, mujeres, niños, jóvenes, personas de la tercera edad, que por acciones y omisiones de un régimen siniestro, se ven vejadas y humilladas al no tener medicinas, alimentos, ni respeto y tolerancia por disentir, todo lo peor: la muerte es su destino.

Published in Política esp

Vicepresidente Colombia, 'le Forze Armate capiscono la realtà

Published in Venezuela

Nave che trasporta Aiuti Umanitari in viaggio da Puerto Rico a Venezuela è stata minacciata di essere affondata da nave marina militare del Venezuela la nave è piena di inermi civili con un carico di duecento tonnellate di cibo e medicine che servono per salvare vite; cosa c'è di più orrendo che far affondare una nave civile che trasporta volontari civili e ha un carico di aiuti umanitari?

Published in Estera

Venezuela, scontri e 4 morti. Camion con aiuti tornano in Brasile Maduro minaccia di affondare nave con civili e 700 tonnellete di aiuti umanitari

Published in Attualità

Nel pomeriggio di questo sabato si è visto all'opera gli organismi repressive del regime di Nicolás Maduro, militari e paramilitari hanno incendiarono i camion con gli aiuti umanitari che erano stati in grado di entrare nel territorio venezuelano, in particolare nel ponte Francisco de Paula a Santander, Ureña, Stato di Táchira.

Published in Estera
Sabato, 23 Febbraio 2019 12:28

Venezuela, il D-Day umanitario contro Maduro

È arrivato il D-Day del regime di Nicolas Maduro. Oggi 23 febbraio parte la "valanga umanitaria". Un evento senza precedenti nella storia: migliaia di volontari saranno pronti alle frontiere per sbloccare l’ingresso di oltre 600 tonnellate di aiuti raccolti. Le carovane avanzeranno con tonnellate di medicinali e integratori alimentari dalla Colombia, dal Brasile e via mare da Curaçao.

Published in Venezuela

Nyt, rivelazioni di Carvajal che ha abbandonato il regime, appello ai militari di permettere l'ingresso degli aiuti umanitari non permettere è decisione inumana

Published in Venezuela

Juan Guaidò, il presidente del Parlamento venezuelano che ha assunto i poteri dell'esecutivo, è partito oggi da Caracas verso lo Stato di Tachira, nell'estremo occidentale del Paese, dove ha l'intenzione di accogliere l'arrivo degli aiuti umanitari internazionali, sabato prossimo.

Published in Estera

Chiesa venezuelana critica la polizia, Giappone riconosce Guaidò Tokyo: 'Tanti appelli a Maduro caduti nel vuoto'. Ieri nominati gli Ambasciatori per i Paesi Europei

Published in Venezuela

El presidente encargado de Venezuela, Juan Guaidó, se refirió este viernes que la nueva Pdvsa debe ser un espacio de reencuentro entre los venezolanos

Published in Negocios esp

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1079 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa