ANNO XIII Settembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Il Ministero dell’Interno ha fatto sapere in una nota, che il prossimo 16 luglio sarà attivata la questura di Fermo.

Published in Economia & Finanza

In meno di 24 ore, tre poliziotti picchiati e mandati in ospedale: due presi a testate da immigrati in Sicilia, un altro quasi strangolato da un nigeriano presso la stazione ferroviaria di Taranto.

“Quid est veritas?” dicevano i latini: “dov’è la verità?”. Una domanda le cui risposte, molto spesso, lasciano l’amaro in bocca, soprattutto quando si tratta dei cosiddetti “processi mediatici”.

Published in Costume & Società

«Oggi è il 1°maggio, festa di tutti i lavoratori, compresi quelli in divisa. E oggi, tutti, si riempiranno la bocca, comprese le alte cariche dello Stato, di “sicurezza sul posto di lavoro”, perché questo è uno dei grossi problemi».

Published in Economia & Finanza

La Senatrice Loredana De Petris di Liberi e Uguali con Pietro Grasso, intende disarmare le Forze di Polizia con un corso di non violenza. Da quanto si apprende, questa magnifica idea, si è in realtà già tradotta in un disegno di Legge depositato al Senato.

Published in Cronaca

I quattro manifestanti arrestati a Firenze il 25 aprile, durante un corteo violento non autorizzato in cui hanno tentato di forzare il cordone di Polizia e Carabinieri, sono stati rilasciati.

 

Doppio comunicato nella stessa mattinata che ci costringe a fare un pastone, del resto appare evidente che la lettera inviata al Capo della Polizia Gabrielli dimostra quello che il sindacato chiede da anni.

Published in Attualità

Riceviamo e pubblichiamo integralmente nota stampa su fatti di cronaca sui quali Paoloni del Sap (sindacato autonomo della polizia scrive: «Senza certezza della pena, vanificato il rischio dei nostri colleghi»

Terrorismo, secondo Minniti allerta alta in Italia. Paoloni (Sap): «Sicurezza a rischio. Non basta presa di coscienza, bisogna investire sulle Forze dell’Ordine»

Published in Cronaca

«Peccato che di ste merde in divisa ne muoiano poche». Ha commentato così, su Facebook, un tale Franco Rebuffo, la notizia dell’incidente stradale avvenuto in provincia di Cuneo e a causa del quale hanno perso la vita due Carabinieri, Alessandro Borlengo e Giorgio Privitera.

Published in Cronaca

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1193 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa