ANNO XIII  Agosto 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Progetto del decennale “L’Aquila-Pescina, Silone incontra la Perdonanza di Celestino V”. A Pescina, il 24 agosto, col CineTeatro “Sul trono di Pietra” nel Chiostro del Teatro di San Francesco

L’AQUILA - L’edizione 2019 del Premio Internazionale Ignazio Silone, prevista dal 17 al 28 agosto prossimo a Pescina (L’Aquila), organizzata dal Centro Studi Silone in collaborazione col Comune di Pescina, vedrà esibirsi nello splendido Chiostro del Teatro di San Francesco, il 24 agosto alle ore 21.15, l’attore e regista Milo Vallone con la sua compagnia (Luca Luciani, Luca Memmo Di Blasio, Vincenzo Di Ienno, Massimiliano Elia, Rocco Albano, Maria De Luca, Veronica Fantozzi e con la partecipazione in video di Cecilia Prosperi, Giuseppe Pomponio, Rossella Remigio, Nicky De Chiara, Gianni Franchi) nel CineTeatro Sul Trono di Pietra ...verso i sentieri di Celestino”.

L’evento – così interviene la co-ideatrice e direttrice artistica dell’iniziativa Sara Cecala - si innesta nell’ambito della nascita del gemellaggio tra il Centro Studi Ignazio Silone ed alcune realtà culturali della città dell’Aquila per dar vita, con questo primo appuntamento, al Progetto per il decennale “L’Aquila / Pescina, Silone incontra la Perdonanza di Celestino V”, ideato assieme al giornalista Angelo De Nicola e sostenuto dal Sindaco di Pescina Stefano Iulianella e dalla presidente del Centro Ester Lidia Cicchetti per ripercorrere la produzione letteraria dello straordinario scrittore pescinese dedicata alle storie degli ultimi, tra cui i celebri “cafoni” di Fontamara. E’ lo stesso narratore - prosegue Cecala - che, spinto dalla curiosità e dal dramma di un personaggio storico e religioso controverso, qual è Pietro da Morrone, salito al soglio pontificio col nome di Celestino V, compone il saggio “L’Avventura di un povero cristiano”. Nel corso della pièce rievocheremo alcuni passi ispirati proprio al racconto siloniano, tratteggiando gli episodi più significativi, a partire dalla bellezza e spiritualità degli eremi vissuti da fra Pietro, sino al Soglio Pontificio e al celebre “Gran Rifiuto”.

Il secondo e ultimo evento della neo Rassegna - annota infine Sara Cecala -, recepito nel cartellone della edizione numero 725 della Perdonanza, si terrà a L’Aquila, il 30 agosto alle ore 21.15, all’interno del Colonnato dell’Emiciclo del Consiglio Regionale, dove proporremo un reading di teatro musicato che omaggia la straordinaria vita di un illustre concittadino, l’avv. Attilio Maria Cecchini.”

“Il CineTeatro che portiamo in scena - chiude il regista e attore pescarese Milo Vallone - vuole essere la mia testimonianza artistica dedicata alla figura di Pietro Angelerio, riscoperta quasi per caso, che mi ha così affascinato da spingermi ad intraprendere un paziente lavoro di ricerca prima e narrazione poi, per divulgare quanto più possibile la caratura storico - religiosa di questo affascinante protagonista così contemporaneo”. L’ingresso allo spettacolo è gratuito, in caso di maltempo si terrà nell’attiguo Teatro di San Francesco.

Published in Spettacolo

La morte di Cosimo Cinieri appare troppo in sordina anche per via dell’estate, si legge di meno, si godono le ferie, ma di questo figlio tarantino dobbiamo dire qualcosa.

Published in Spettacolo

L’Alluvione è un progetto che si è sviluppato nel contesto della struttura socio-sanitaria RSA Il Giglio a partire dalle emozioni e dai racconti degli abitanti della struttura sul tema dell’alluvione di Firenze del 4 novembre 1966.

Published in Spettacolo

“MITIKA: teatro e mito nella contemporaneità” continua il suo viaggio tra luoghi, culti e storia del Mediterraneo. “Kirie” di Ugo Chiti con Carla Guido, per la regia e allestimento scenico di Antonio De Carlo, debutta infatti domenica 21 luglio (ore 21.15) a Villa Tamborino (Maglie) nel Festival “Chiari di Luna”.

Published in Spettacolo

Dal carro degli attori, alle storie minute, alla saga di Montalbano, il commissario che ora non può più morire perchè è morto il suo autore. A 93 anni fino all'ultimo ha dettato le sue storie, oramai ipovedente, mostrando a tutti il potere vivificante della scrittura.

Published in Attualità

Al Teatro Comunale di Carosino anche un commovente episodio di solidarietà tra piccoli attori, una con la SLA in carrozzina. Da sempre la compagnia teatrale APS Areté dedica particolare attenzione ai più piccoli insegnando loro, oltre all’arte scenica, valori come “solidarietà” e “inclusività”, perché su un palcoscenico ci si aiuta l’un l’altro con un obiettivo comune: strappare un applauso al pubblico!

Published in Taranto

Riconoscimenti a Mariano Rigillo, Elena Cotta, Lisa Ferlazzo Natoli, Stefano Reali, Marco Carniti, Rachele Buriassi, Gerardo Porcelluzzi, Eva Coen, il Coro del Tempio Maggiore di Roma e ai Ragazzi del Cinema America.

Published in Spettacolo

Vera regina del palcoscenico, Valeria Valeri si è spenta oggi a Roma all'età di 97 anni. L'attrice era nata a Roma l'8 dicembre del 1921 e fin dall'età di 20 anni aveva lavorato nei teatri italiani affermandosi come una delle presenze storiche sui palcoscenici del dopoguerra.

Published in Spettacolo

Spettacolo teatrale “VALIGIE” a cura del GRUPPO DEL LABORATORIO DI  TEATRO DELL’ASSOCIAZIONE LA CONTA, organizzato da detta 'Associazione, che ci sarà, con ingresso ad offerta libera, martedì 28 maggio 2019 alle ore 21,00 alla  CGIL - Piazza Segesta 4, con ingresso da Via Albertinelli 14 (discesa passo carraio) a Milano.

Published in Spettacolo

Esilarante e divertente commedia proposta dalla compagnia La Bisaccia di Taranto con un testo scritto da Danilo De Santis e con la regia di Angelo Caracciolo.

Published in Spettacolo

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1041 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa