ANNO XV Aprile 2021.  Direttore Umberto Calabrese

×

Notice

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/pamela

Warning: imagejpeg(/var/www/vhosts/agoramagazine.it/try.agoramagazine.it/cache/jw_sig/jw_sig_cache_e3be96afa9_luca-di-carlo-3.jpg): failed to open stream: Permission denied in /var/www/vhosts/agoramagazine.it/try.agoramagazine.it/plugins/content/jw_sig/jw_sig/includes/helper.php on line 152
Venerdì, 09 Giugno 2017 10:02

Una Pamela Anderson scatenata sul magazine dell'attrice Debora Cattoni

Written by 
Rate this item
(0 votes)

La star americana rilascia un'intervista esclusiva al giornale online www.selfiemadegirl.com dell'attrice italiana Debora Cattoni, intenta nell'iniziare un film a Palermo assieme all'attore americano Mickey Rourke.


L'intervista avviene dopo lunghi contatti via web con la redazione, per decidere il giorno, le foto, e andare incontro alle esigenze della Anderson, poi parte l'intervista, gestita dal capo redattore Claudio Raccagni, ma l'imprevedibile arriva subito: una pamela Anderson scatenata ricorda l'Italia per le sue bellezze, ma anche per una relazione al limite dell'hard con il famoso avvocato Luca Di Carlo, personaggio spesso presente anche sui canale mediaset.

La bomba esplode. Leggi l'intervista intera.

Pamela che impressione hai ad essere di nuovo sullo schermo cinematografico?

Il film Baywatch è un film che ha molte maledizioni e giuramenti e un po’ di nudo che non sarebbe stato consentito quando abbiamo girato la serie Tv, ma i tempi cambiano e va bene.
Sono affascinata dal cinema, è la mia passione. Sono un’attrice, mi piace fare tutto, cercando nuove emozioni.
A Hollywood ho trovato quello che stavo cercando, il regista giusto per me. Sono felice di tornare a girare Baywatch.
Mi piace l’Italia. Ho buoni ricordi in Italia.
 
Cosa ti ricordi dell’Italia?


In Italia ho l’avvocato del diavolo Luca Di Carlo, che mi ha difeso nei miei affari americani. Con Luca Di Carlo ho avuto una bellissima storia d’amore e di sesso.
Il nostro amore durava da mesi … Ricordo che era intenso. Luca Di Carlo è un playboy sexy … trasgressivo e unico … sono ancora legata a lui.
La nostra storia d’amore dovrebbe continuare. Mi è sempre piaciuto il nome Luca.

Ti piacerebbe venire in Tv in Italia?

Sì, mi piace l’Italia e ci ritornerei. Vorrei anche andare in Tv, naturalmente, ho molte idee. Voglio vivere in Italia in un piccolo villaggio di montagna in Abruzzo.
Amo la natura … amo difendere gli animali. L’Italia è una meraviglia della natura.

I tuoi fan dicono di te che hai un bel lato B. Cosa gli rispondi?

Penso che il mio lato B sia in forma perché io sono vegetariana … Luca Di Carlo ricorda bene il mio lato B(Sorride Ndr), non entriamo nei dettagli, perché mi censurano.
Le nostre notti di sesso erano bellissime. Luca Di Carlo e’ molto dotato … in tutti i sensi … molto … molto buono … fantastico.

Sei stata a Cannes?

Sì, sono stata al 70 ° Festival di Cannes in occasione del primo film francese “120 battiti al minuto” e camminare sul Red Carpet e’ stato magnifico. E ‘sempre un’emozione unica.

Hai accettato subito di girare il film Baywatch?

Devo ammettere di no. Ci hanno messo un po’ per convincermi, ma sono contenta che lo abbiano fatto. È stato divertente.
È davvero divertente ritornare ad impersonare Casey, chissà cosa succederà in futuro. Ricordo di aver lasciato la serie televisiva 19 anni fa’. Spero di non deludere.

Grazie Pamela per questa breve intervista. Ti aspettiamo in Italia.

Abbraccio tutti i miei fan.
Grazie Claudio

{gallery}pamela{/gallery}


Sexy hot Pamela Anderson with Luca Di Carlo

Interview with Pamela Anderson returning with Baywatch, still life style of Casey Jean Parker. Film that will be released in Italy on June 1st.

How is the impression and feeling of being on the screen again?

The movie Baywatch is a movie that has many curses and oaths and a bit of naked that would not have been allowed at the time we went to the TV series, but the times change and it’s okay. I’m fascinated by cinema, it’s my passion. I’m an actress, I like to do everything, looking for new emotions. In Hollywood I found what I was looking for, the director who made it for me. I’m happy to go back to Baywatch. I like Italy. I have good memories in Italy.

What do you remember about Italy?

In Italy I have the lawyer of the devil Luca Di Carlo, who defended me in my American affairs. With Luca Di Carlo I had a beautiful love and sex story. Our love lasted for months … I remember it was intense. Luca Di Carlo is a sexy playboy … transgressive and unique … I’m still tied to him. Our love story should continue. I’ve always liked the name Luca.

Want to come to TV in Italy?

Yes, I like Italy and I would go back. I would also like to go to the TV, of course, I have many ideas. I want to live in Italy in a small mountain village in Abruzzo. I love nature … I love defending animals. Italy is a wonder of nature.

Your fans say they have a good side B. What is your answer?

I think my side B is in shape because I’m vegetarian … Luca Di Carlo reminds well of my side B. (Sorride Ndr) We do not go into detail because they censure me. Our sex nights were beautiful. Luca Di Carlo has a big sex … in all senses … very … very good … fantastic.

Have you been to Cannes?

Yes, I was at the 78th Cannes Film Festival on the occasion of the first French film of 120 beats per minute and getting out of the red carpet was magnificent. It’s always a unique emotion.

Did you immediately accept the movie Baywatch?

I must admit no. They put me a bit to convince me, but I’m glad they did it. It was fun. It’s really fun to go back to Casey, who knows what’s going to happen in the future. I remember leaving the television series 19 years ago. I hope not to disappoint.

Thanks to Pamela for this brief interview. We wait for you in Italy.

I embrace all my fans.
Thank you Claudio

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1801 times

Utenti Online

Abbiamo 895 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine