ANNO XIV Febbraio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 18 Agosto 2017 08:18

Barcellona, forse un italiano fra le vittime. Sventato nuovo attacco a Cambrils

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Sei persone e un agente feriti e cinque attentatori uccisi è il bilancio dello scontro a fuoco con la polizia avvenuto nella notte a Cambrils, 120 chilometri a sud di Barcellona, nella provincia di Tarragona, in un nuovo attacco poche ore dopo la strage sulla Rambla del capoluogo catalano . Oltre ai terroristi uccisi, un uomo sospettato di essere coinvolto nell'attentato è stato arrestato dalla polizia in una strada della città. Ne dà notizia il quotidiano spagnolo El Mundo. Uno dei civili feriti è in gravi condizioni.

A BARCELLONA FORSE UNA VITTIMA ITALIANA - Intanto, nella notte hanno lavorato diverse equipe di medici forensi per le autopsie e l'identificazione delle 13 vittime dell'attacco della Rambla. Fra quelle finora identificate ci sono tre cittadini tedeschi e un belga. A quanto si apprende da fonti qualificate, sarebbe molto probabile l'ipotesi che nell'attentato di ieri abbia perso la vita anche il 35enne italiano B.G., anche se al momento è ancora in corso l'identificazione della salma. Ventisei i francesi feriti nell'attentato, undici sono in gravi condizioni.

Il premier spagnolo Mariano Rajoy ha espresso su Twitter "dolore, ricordo e solidarietà alle vittime e alla città di Barcellona" da parte di tutta la Spagna e ha decretato tre giorni di lutto nazionale.

L'ATTACCO A CAMBRILS - Il Mossos, la polizia catalana ha ucciso quattro presunti terroristi in una sparatoria e un quinto gravemente ferito è morto più tardi. Indossavano tutti cinture esplosive ed erano armati.

Secondo fonti ufficiali, l'operazione dei Mossos è cominciata intorno all'1.30 nella zona del porto, quando una Audi A3, dopo aver investito i passanti, si è scontrata con un veicolo dei Mossos d'Esquadra ed è iniziata la sparatoria, dopo un inseguimento, al termine della quale tutti i cinque presunti terroristi sono stati uccisi. Il poliziotto è ferito in modo lieve.

L'attacco di questa notte è collegato a quello di ieri pomeriggio a Barcellona. Lo ha confermato ai media locali il commissario capo dei Mossos d'Esquadra Josep Lluis Trapero, riferendo che la polizia sta lavorando alla pista di attacchi legati fra loro. (AdnKronos)

Unità di crisi della Farnesina +39 06 36225

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1309 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 924 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa