ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 07 Dicembre 2017 16:38

SLC CGIL Taranto - «Il Governo favorisce la delocalizzazione»

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Riceviamo e pubblichiamo - Il Governo ancora una volta prova a cancellare con un colpo di mano i diritti acquisiti dai lavoratori dei call center italiani e favorisce la delocalizzazione.

Ma anche questa volta Slc Cgil non resterà in silenzio a guardare e si farà promotrice della nuova a battaglia a difesa di tanti uomini e donne che a causa del nuovo intervento dell'esecutivo potrebbero presto ritrovarsi a temere per il proprio posto di lavoro e per il proprio futuro.

I dettagli della vicenda e le azioni sindacali da intraprendere saranno illustrate sabato 9 dicembre alle 10.30 nella sede della Cgil di Taranto in via Dionisio, 20. A esporre la questione saranno Andrea Lumino coordinatore regionale call center di Slc Cgil e Nicola Di Ceglie, segretario Slc Cgil Puglia.


"Non vogliamo - hanno annunciato i due sindacalisti - fare questa battaglia da soli, anzi: oltre alla stampa, invitiamo a prendere parte all'incontro anche i parlamentari pugliesi e i consiglieri regionali del territorio tarantino affinché insieme a Slc Cgil si possa formare un fronte comune in grado di eliminare questo nuovo pericolo che incombe sul futuro di migliaia di famiglie".

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1284 times

Utenti Online

Abbiamo 912 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine