ANNO XIII Settembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 06 Settembre 2018 17:29

Taranto - Solidarietà per gli attacchi pretestuosi al vescovo Filippo Santoro

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Riceviamo comunicato stampa da Valentina Castellaneta, Responsabile femminile della Zona Taranto Osvaldo Tursi, Responsabile maschile Zona Taranto Don Luca Lorusso, Assistente Ecclesiastico Zona Taranto

 Gli attacchi pretestuosi al vescovo Filippo Santoro dopo la marcia per i diritti senza confini che si è tenuta venerdì scorso a Taranto, non fanno altro che rinforzare la fiducia che nutriamo nel nostro Pastore che, come gli scout di Taranto e provincia, ha voluto schierarsi apertamente al fianco degli ultimi esattamente come il Vangelo ci insegna.

Vogliamo far sentire forte il nostro abbraccio a Monsignor Santoro e ringraziarlo per il coraggio che ha saputo trasmetterci in questi anni a difesa di una terra martoriata: la guida della chiesa tarantina è stata nei momenti più travagliati, un vero e proprio pilastro istituzionale e morale. Monsignor Santoro, sui tanti temi che affliggono Taranto come la difesa dell'ambiente e del lavoro, la rinascita della città vecchia e l'accoglienza degli ultimi senza distinzione di razza o colore, è stato per noi un esempio.

Gli scout di Taranto e non solo, in silenzio, hanno prestato in questi anni il proprio servizio, gratuito e appassionato, nei centri di accoglienza per i migranti, per i senza fissa dimora, il centro notturno «San Cataldo Vescovo» a Palazzo Santa Croce in città vecchia che proprio Monsignor Santoro ha fortemente voluto, e continueranno a farlo anteponendo a ogni altro interesse il rispetto per la dignità umana e la volontà di «aiutare gli altri in ogni circostanza» come recita la nostra promessa.

Read 425 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1110 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa