ANNO XII  Settembre 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 10 Settembre 2018 11:35

Il mercato crede a Tria: spread giù a quota 240

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il mercato promuove l'intervento del ministro dell'Economia, Giovanni Tria, a Cernobbio. A testimoniare che le rassicurazioni fornite dall'inquilino di via XX settembre sulla tenuta dei conti pubblici sono piaciute agli investitori è l'andamento dello spread tra Btp decennali e omologhi Bund tedeschi che questa mattina ha toccato quota 240,8 punti, il livello più basso da un mese.

Il rendimento dei titoli italiani si attesta al 2,8%. A 107 punti si colloca invece lo spread tra Bonos spagnoli e Bund, con il tasso delle obbligazioni iberiche all'1,46%. Le Borse europee aprono deboli e poco mosse. Restano i timori persistenti sulle relazioni commerciali internazionali, dopo le nuove minacce di Trump alla Cina.

A Parigi il Cac 40 apre piatto (-0,03%) a 5.250,76 punti, a Londra l'indice Ftse 100 inizia la seduta debole a -0,07% a 7.272,60 punti e a Francoforte il Dax segna -0,08% a 11.950,55 punti. Apertura piatta per la prima seduta settimanale anche per Piazza Affari, con il Ftse Mib a +0,07% a quota 20.461 punti; in linea l'All Share (+0,05%). 

Read 268 times

Le Vignette di Paolo Piccione

Orfini dichiara: “ora basta, questa volta denunceremo tutto”

 

Utenti Online

Abbiamo 1551 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa