ANNO XIII Novembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Domenica, 23 Dicembre 2018 00:00

Regione Puglia e Taranto, blue economy, fiera del mare, ipogei e abitare sociale, il resoconto di Liviano

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Cinquecentomila euro per la costituzione del Polo formativo di eccellenza per la Blue Economy, la nautica e la marineria a Taranto; 600mila euro su tre esercizi finanziari (2019, 2020 e 2021) per l'organizzazione della Fiera del Mare; 250mila euro per finanziare la legge sull'abitare sociale e 100mila euro per quella sugli ipogei.

È quanto inserito nel bilancio di previsione 2019 approvato nella tarda nottata di ieri dal Consiglio regionale frutto di altrettanti emendamenti presentati dal consigliere regionale Gianni Liviano. Per la Blue economy, si tratta di un emendamento firmato insieme al consigliere regionale Sabino Zinni.

“Il finanziamento per la Blue economy va a rafforzare un progetto già in piedi da tempo, quello della filiera formativa della nautica, e che è in uno stadio avanzato dal momento che, grazie ad una recente intesa, l'Aeronautica militare è pronta a mettere a disposizione un suo immobile che dovrebbe ospitare l'indirizzo nautico, e i relativi laboratori, dell'istituto Archimede, il corso di Scienze del mare dell'Università di Bari e il Master di I livello di Design nautico del Politecnico di Bari”, commenta il consigliere Liviano.

Da ricondurre nell'ambito della Blue Economy rientrano anche i fondi stanziati per la Fiera del Mare che sono a valere per gli esercizi finanziari 2019, 2020 e 2021 per complessivi 600mila euro. “Vogliamo provare a riproporre - commenta Liviano - quello che per Taranto è stato uno storico appuntamento e che può contribuire a valorizzare la risorsa mare”.

Di rilievo anche la previsione di una dotazione finanziaria (250mila euro) per la legge sul cohousing o abitare sociale. “Per coabitazione sociale - spiega il consigliere regionale tarantino - si intende l’abitazione nella stessa casa di persone appartenenti a nuclei familiari differenti che condividono il medesimo alloggio al fine di un reciproco sostegno mentre per condomìni solidali si intende un’abitazione condivisa in una struttura residenziale composta da abitazioni private e da spazi comuni destinati all’uso collettivo e alla condivisione tra i presenti. La coabitazione sociale - aggiunge Liviano - è rivolta a soggetti in condizioni di vita di maggiore fragilità quali famiglie con persone disabili, coppie di anziani sole, nuclei monogenitoriali con bambini, persone singole in età avanzata, nuclei di immigrati regolarmente presenti sul territorio nazionale”.

Per quanto riguarda la legge sugli ipogei, per la quale sono stati previsti 100mila euro in bilancio, Liviano all'epoca della presentazione ne era il primo firmatario insieme ai consiglieri Sabino Zinni, Mauro Pendinelli, Mauro Vizzino, Ruggiero Mennea, Filippo Caracciolo, Cosimo Borraccino, Francesco Ventola, Renato Perrini, Giacomo Gatta, Grazia Di Bari, Marco Galante e Mario Conca.

CONFERENZA STAMPA

È convocata una conferenza stampa per giovedì 27 dicembre alle ore 11 nella sede di via Fiume 12 nel corso della quale saranno illustrate particolari novità riguardante la città di Taranto. L'occasione sarà propizia per un consuntivo di fine anno e per fare il punto sulla difficile situazione che sta attraversando il mondo dell'informazione tarantina che, oltre i giornalisti della Gazzetta del Mezzogiorno, sta riguardando giornalisti e maestranze dell'emittente televisiva Studio 100 cui va tutta la nostra solidarietà.

Cordiali saluti

Gianni Liviano

Read 815 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1142 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa