ANNO XIV Agosto 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 01 Febbraio 2019 15:51

Venezuela, liberata attivista dei diritti umani italiana Laura Gallo, con doppio passaporto, arrestata durante protesta

Written by 
Rate this item
(0 votes)

L'attivista italiana arrestata nei giorni scorsi in Venezuela durante le proteste dell'opposizione è stata liberata, a quanto si apprende. Laura Beatriz Gallo, con il doppio passaporto italiano e venezuelano, era stata arrestata lo scorso 23 gennaio.

La liberazione di Gallo è stata annunciata da Alfredo Romero, responsabile del Foro Penale, una associazione locale di avvocati, che ha precisato che a Yaracuy, nel nord, sono stati scarcerati anche 19 minorenni che erano stati arrestati lo scorso 23 gennaio. La conferma è poi venuta dal giornalista locale Said Gutierrez, che ha pubblicato su Twitter una foto della Gallo mentre esce da un commissariato di polizia a Guama, insieme a una avvocatessa che l'ha assistita. Gutierrez ha segnalato che è stata scarcerata perché ha ottenuto l'arresto domiciliare per motivi di salute.

Laura Gallo è madre di Gabriel Gallo, leader locale di Volontà Popolare, il partito di Juan Guaidò, presidente del Parlamento che ha giurato come presidente ad interim.
  

Read 521 times

Utenti Online

Abbiamo 1153 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine