ANNO XIII  Agosto 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 23 Maggio 2019 02:59

Inaugurazione della startup sociale “I Sorrisi della Cometa” village

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Venerdì 24 maggio alle ore 18 sulla provinciale 47 tra Galatina e Galatone  Un’originale idea di turismo sociale di “Portatori sani di sorrisi” e “La cometa” «Ci prendiamo cura degli ospiti e, a loro volta, si prenderanno cura degli altri»

 Venerdì 24 maggio, alle ore 18.00, sarà inaugurato il nuovo progetto “I Sorrisi della Cometa Village” una startup ideata dalle associazioni “Portatori sani di sorrisi” e “La cometa” e dedicata al turismo sociale, una sorta di contro esodo per coloro che sono stati costretti ad allontanarsi da casa per guarire. La struttura è posizionata al km 4,5 della Strada Provinciale 47 tra Galatina e Galatone.

Il Village “I sorrisi della cometa” si pone l’obiettivo di regalare sette giorni di relax e puro divertimento per riscoprire la serenità perduta. Questo villaggio sarà il luogo ideale in cui la famiglia possa mettere da parte ansie e problemi per condividere un programma fatto di emozioni senza fiato. Un luogo sognato dalle famiglie costrette ad una lungo degenza e che hanno visto il proprio figlio relegato per troppo tempo nelle mura ospedaliere.

Il villaggio è sito in una zona centrale del territorio, immersa nel verde della natura e dove gli odori della terra salentina si fanno sentire. A 15 minuti dalle splendide spiagge di Gallipoli, i caraibi dello Jonio, dove fare il bagno e abbronzarsi lasciandosi carezzare dal sole, a 30 km da Lecce e da Otranto, gli ospiti avranno la possibilità di diventare degli attenti escursionisti divertendosi tra sagre e feste patronali tipicamente made in sud.

«Tutto inizia a prender formaraccontano i curatoristiamo dando vita ad una realtà che porterà in vita tante emozioni, ogni persona che entrerà nel villaggio sarà una persona di cui ci prenderemo cura e ogni persona che entrerà nel villaggio sarà essa stessa a prendersi cura degli altri. Ristabiliamo equilibri e diamo un ruolo, non più spettatori passivi ma protagonisti. Un progetto immenso, emozionante.»

Read 357 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1121 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa