ANNO XIII  Agosto 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Domenica, 07 Luglio 2019 09:29

Pulsano (Taranto) L’estate del consigliere Di Lena sempre all'erta tra incendi e rifiuti

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Sabato 6 luglio 2019 giornata di incendi alla periferia del paese di Pulsano. Il consigliere Angelo Di Lena chiede provvedimenti. Un serie di piccoli incendi minacciosi sono divampati sabato nella periferia di Pulsano molto vicino al centro abitato.

Il consigliere Angelo Di Lena intervenuto personalmente sul posto ha immediatamente chiamato Sindaco e Assessore e subito dopo i vigili evitando il peggio.“Sono molto amareggiato della situazione che solo per il tempismo del sottoscritto e di altri cittadini non si è trasformato in tragedia.

Il rogo si è sviluppato all'ingresso del paese, in più punti, vicino ad alcune abitazioni minacciando alcune case.Serve maggiore efficienza, controllo, oltre a pulizia del territorio per evitare il ripetersi di questi fenomeni.Sul posto sono intervenuti i vigili , non i vigili del fuoco perché le fiamme fortunatamente si sono subito spente .

Sono preoccupato perché se è vero che il fuoco si riesce a contenere bene durante il giorno, di notte, però, le fiamme sfuggono alla attenzione dei cittadini e potrebbero trasformarsi in tragedia diventando difficile da spegnere. Non resta che sperare che non succeda niente.

Occorre fare molto di più. Chi vuole capire intenda. Io come cittadino fornisco sempre la mia collaborazione”

ANCORA RIFIUTI IN VIA LOMBARDIA A PULSANO. IL CONSIGLIERE Angelo Di Lena CHIEDE NUOVI INTERVENTI.

L’arrivo dell’estate ha portato anche i suoi frutti negativi con lo smaltimento selvaggio di rifiuti a Pulsano in alcune vie periferiche del paese.Il consigliere Di Lena, non nasconde il suo disappunto nonostante il continuo impegno in prima persona per la risoluzione di questo problema.

“Non molto tempo fa avevo presentato istanze a nome dei cittadini residenti in queste zone chiedendo oltre alla pulizia un maggiore controllo della zona.Purtroppo, malgrado gli interventi in loco stiamo punto e daccapo e l’area è di nuovo piena di rifiuti.

Occorre intervenire nuovamente, ma soprattutto disporre un maggiore controllo delle aree periferiche del paese affinchè questa lotta senza quartiere contro coloro che scaricano continuamente finisca .Occorre rendere un servizio alla collettività con la risoluzione di questa vicenda.Pulsano si sta riempiendo di turisti e i rifiuti stanno aumentando nelle zone periferiche, soprattutto nelle aree balneari ed occorre dare loro efficienza e serenità o aspettiamo che qualcuno incendi quei pneumatici e plastiche abbandonate che creano gli stessi fumi tossici di ieri ??”

Read 241 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1273 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa