ANNO XIII Settembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 25 Luglio 2019 10:47

Pulsano (Taranto) – Il consigliere comunale Di Lena invita i cittadini a partecipare al consiglio che tratterà anche le sue istanze

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il consigliere Angelo Di Lena invita la cittadinanza a partecipare martedì 30 luglio 2019, alle ore 17.00 presso il “Castello De Falconibus” al consiglio comunale.

Interessanti argomenti presentati dal consigliere Di Lena, verranno trattati martedì 30 Luglio 2019, alle ore 17.00 presso il “Castello De Falconibus” nel consiglio comunale.

Ne parla il Il consigliere Angelo Di Lena:

“Ho proposto per questo consiglio diverse istanze , tutte di rilevante interesse.

La prima è quella per l’istituzione della consulta cittadina per i diritti delle persone con disabilità per dare voce finalmente ai disabili nel rapporto con la pubblica amministrazione per una maggiore efficacia della macchina amministrativa.

Ho proposto poi una interrogazione poi sulle tendopoli in spiaggia.

Occorre risolvere il problema contemperando gli interessi delle parti e soprattutto inserire una adeguata cartellonistica di divieto per evitare situazioni di conflittualità. Il cittadino informato sui divieti non potrà far finta di non sapere.

Altra mia interrogazione a seguito delle piogge alluvionali verificatesi nella giornata del 13 luglio scorso sulla situazione del sistema di raccolta delle acque bianche dopo il disastro degli allagamenti ed i danni considerevoli di cui i cittadini chiedono giustamente contezza. Altro argomento una mia interpellanza urgente sul Piano Parcheggi, vero problema dell’estate pulsanese.

Tariffe troppo alte e pochi posti non a pagamento.

Occorre rivedere il piano parcheggi e fornire risposte ai cittadini.

Mi auguro di vedere quanta più gente in consiglio. La democrazia siamo tutti noi”.

Read 283 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1158 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa