ANNO XIV Agosto 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 26 Novembre 2019 05:57

Villa Castelli (Brindisi) - Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne 25 novembre 2019

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Si è svolta oggi, Lunedì 25 Novembre, la celebrazione della Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne.

L’amministrazione comunale di Villa Castelli, insieme ai ragazzi delle classi terze, della scuola media inferiore dell’Istituto Comprensivo Dante Alighieri di Villa Castelli, hanno dato vita ad una rappresentazione che ha portato sul palco, illuminato dalla rappresentativa luce rossa, videoclip, coreografie, creazioni grafiche, con i quali hanno voluto sottolineare l’importanza dell’eliminazione totale della violenza che le donne subiscono ogni giorno, in ogni parte del mondo.

Il messaggio lanciato dai ragazzi è stato chiaro e diretto: “NOI DICIAMO STOP!”

Al fragoroso auspicio invocato a gran voce dai ragazzi, si è unito il messaggio lanciato dal Sindaco Giovanni Barletta e dall’assistente sociale comunale Gianna Denuzzo che hanno infuso in loro il coraggio necessario per rivolgersi ai loro adulti di riferimento ogni qual volta dovessero sentire l’esigenza di comunicare un proprio disagio. Un servizio che presto sarà attivo a scuola, comunica l’assistente sociale comunale, sarà proprio quello dello Sportello di Ascolto dedicato anche e soprattutto ai ragazzi di Villa Castelli.

La manifestazione, sostenuta fortemente da tutta l’amministrazione comunale, ha visto la guida della consigliera Maria Luisa Neglia e della consigliera Antonella Siliberto, rispettivamente delegate all’associazionismo/spettacolo e alle politiche giovanili/pari opportunità.

“Questa giornata rappresenta il momento più importante dell’anno per parlare, informare e sensibilizzare su questo grave problema che colpisce tutti i Paesi del mondo; oggi portiamo avanti la nostra battaglia contro la violenza di genere, educare al rispetto della persona e dei diritti delle donne” – dichiara la consigliera Antonella Siliberto.

“Combattere lo stereotipo di genere e il sessismo è questione molto importante oggi affinché sia finalmente possibile raggiungere pari diritti per donne e uomini” – aggiunge la consigliera Maria Luisa Neglia.

La manifestazione si è conclusa con la consapevolezza, da parte delle istituzioni presenti, che si debba necessariamente continuare con costanza sulle orme di questa giornata e offrire ai giovani possibilità di confronto e certezze su cui poter contare.

Read 935 times

Utenti Online

Abbiamo 1163 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine