ANNO XIV Novembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 25 Gennaio 2020 00:00

Taranto - Al Parco del Mar Piccolo aderiscono anche i sindaci, riunione a Bari

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il progetto di fare del Mar Piccolo un parco regionale, quindi un'area protetta, piace a ai Comuni di San Giorgio Jonico, Carosino, Grottaglie, Fragagnano e Statte.

 L'istituzione del parco regionale del Mar Piccolo registra passi in avanti. Ieri mattina, infatti, nel corso di un incontro organizzato dal consigliere regionale Gianni Liviano, i rappresentanti dei Comuni di San Giorgio Jonico (era presente il sindaco Mino Fabbiano accompagnato dall'ing. Fanigliulo dirigente l'area tecnica Lavori pubblici), Carosino (rappresentato dall'assessore Mario La Pesa), Fragagnano (c'era l'assessore Massimiliano Cannarile) e Grottaglie (presente l'assessore Giovanni Blasi) sono stati ricevuti dal dirigente l'ufficio Parchi, ing. Barbara Loconsole.

"L'obiettivo dell'incontro - spiega il consigliere Liviano - è stato quello di far conoscere ai rappresentanti dei Comuni che, direttamente o marginalmente, rientrerebbero in quella che sarà la perimetrazione del costituendo parco, lo schema delle linee guida per la redazione del documento di indirizzo".

L'incontro di ieri mattina in Regione, infatti, è servito "a fornire indicazioni utili - aggiunge Liviano - in vista della convocazione della seconda riunione della Conferenza dei servizi (la prima si è tenuta lo scorso 13 dicembre, ndc) prevista per la fine del mese di gennaio".

Ai rappresentanti dei quattro Comuni (assente giustificato il sindaco di Statte Franco Andrioli) l'ing. Loconsole ha illustrato lo schema del documento di indirizzo, specificando, fa presente Liviano, "quelle che sono le misure di salvaguardia sia per quanto riguarda le aree contigue che quelle ricadenti all'interno della perimetrazione del parco che la porzione marina, le finalità dell'area protetta, gli obiettivi che questa si prefigge di raggiungere, le regole per la pianificazione".

Un incontro altamente produttivo che ha ricevuto il plauso dei sindaci e degli assessori presenti tutti concordi sull'importanza e l'utilità, soprattutto per la città di Taranto e, a cascata, per i Comuni interessati, di istituire il parco regionale del Mar Piccolo.

Di lodevole iniziativa parla, infatti, l'assessore all'Urbanistica del comune di Grottaglie, Giovanni Blasi, che sottolinea come Taranto in questo momento "ha necessità di vedere valorizzate le aree limitrofe al centro urbano ricche di biodiversità e di grandi peculiarità naturalistiche e paesaggistiche, oltre che importantissime per le attività produttive legate alla mitilicoltura. La cosa più importante - conclude - è che il progetto del parco non rimanga fermo alla sua istituzione e alle norme di salvaguardia che ne conseguono ma che, fin dall'inizio, porti con sé un chiaro progetto di gestione che individui i soggetti della governance e le risorse, anche economiche, utili a portare avanti vincenti politiche di protezione e promozione territoriale".

Sulla stessa lunghezza d'onda anche l'assessore alle Attività produttive del comune di Carosino, Mario La Pesa. "Il comune di Carosino - sottolinea La Pesa - esprime convintamente la propria partecipazione ed adesione al progetto fortemente voluto dal consigliere regionale Gianni Liviano, considerandone il preminente interesse naturalistico, ambientale e paesaggistico. L'Ente comunale auspica che i tempi di approvazione anche in sede di Conferenza di servizi siano celeri e procedano senza intoppi, in modo da poter approvare l'istituzione del Parco Naturale e procedere, quindi, con gli atti consequenziali".

Pronti a partecipare attivamente anche i sindaci di Statte, Andrioli, e San Giorgio Jonico, Fabbiano. Quest'ultimo, in particolare, nel sottolineare la valenza del progetto aggiunge che anche l'amministrazione comunale di San Giorgio Ionico guarda con estremo favore l'iniziativa della istituzione del Parco del Mar Piccolo. "Auspichiamo - afferma il sindaco Fabbiano - che l'iter amministrativo già avviato dalla Regione Puglia si concluda positivamente nel più breve tempo possibile. A questo proposito ringrazio quanti, ad iniziare dal consigliere Liviano e l'assessore Pisicchio, si adoperano affinché questa importante opportunità per la città di Taranto e degli altri territori coinvolti possa presto diventare una realtà".

"Come comune di Fragagnano - aggiunge il sindaco della cittadina, Giuseppe Fischetti - siamo d'accordo e favorevoli per quanto concerne l'iter di approvazione del Parco naturale regionale Mar Piccolo, che vede interessato anche il nostro Comune. La consideriamo - conclude - una grande opportunità per la salvaguardia, la tutela e la promozione del paesaggio naturalistico e paesaggistico della nostra provincia".

Read 382 times

Utenti Online

Abbiamo 1178 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine