ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 06 Marzo 2020 09:15

Il comune di Pulsano emana un bando per due unità di taxi

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Le considerazioni del consigliere comunale di Pulsano Angelo Di Lena , che propone invece con una mozione una battaglia unitaria al governo centrale per rilanciare la categoria degli NCC ( servizio di noleggio con conducente ).

Il bando del comune di Pulsano per la creazione di due unità taxi non convince il consigliere comunale di Pulsano Angelo Di Lena che ha espresso il suo parere in proposito:

"questo bando non serve per le seguenti ragioni :

Pulsano è un piccolo paese quindi ha poco sevizio taxi in paese ; semmai bisognerebbe incrementare servizi ad Aereoporto a Brindisi e Bari con ausilio di Ncc .

Ritengo che per far lavorare la gente ed incrementare il turismo occorre fare una battaglia nazionale per fare uscire nuovi bandi ncc, noleggio con conducente, nei comuni.

In Italia a quanto pare si può fare solo taxi, perché gli Ncc sono bloccati da 2 anni a livello nazionale.

La lobby dei taxi ha fatto ostruzionismo alla ncc ( noleggio con conducente).

Nel mirino degli autisti di Ncc, che nel 2018 sono scesi in piazza a Roma, vi è infatti il decreto-legge recante «disposizioni urgenti in materia di autoservizi pubblici non di linea», che ottenne il via libera del Consiglio dei ministri , con un blitz nella notte tra sabato 22 e domenica 23 Dicembre 2018.

Il testo del decreto ricalca in gran parte quello inizialmente incluso nel maxiemendamento alla manovra, poi stralciato per problemi di coperture.

Norme che - a detta degli ncc - di fatto costituiscono un «favore ai tassisti»: determinandone una stretta all’attività degli NCC , in barba al principio della concorrenza, della libertà di impresa tutelato dalla Costituzione e dai trattati Ue.

Ritengo pertanto che bisogna appoggiare la creazione di nuovi ncc.

La legge dello stato attualmente prevede viaggio e carico con persone della sede di partenza.

Al ritorno , ad esempio , non è consentito portare nessuno perché nel foglio di viaggio non si può fare andata e ritorno con le stesse persone, ma solo un andata.

Il taxi quindi parte con un tassametro e non può andare oltre la provincia, laddove con ncc si può andare in tutta Italia in virtù di un accordo fra privato e sevizio pubblico.”

Read 206 times

Utenti Online

Abbiamo 860 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine