ANNO XIV Giugno 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 20 Marzo 2020 10:17

Coronavirus, D’Amato (m5s): Su uso fondi europei troppe bugie, mancano soldi freschi

Written by 
Rate this item
(0 votes)

“Sull’uso dei fondi europei per sostenere l’economia italiana in aprile circolano troppe bugie e inesattezze. Il cosiddetto 'Corona fund’, presentato in pompa magna la scorsa settimana da Ursula von der Leyen, mette a disposizione dell’emergenza soldi che erano già stati stanziati per l’Italia.

Non c’è nessun nuovo impegno di bilancio, ma un semplice giroconto all’interno del bilancio europeo. È sicuramente positiva la sburocratizzazione e la procedura accelerata che la Commissione concede agli Stati, ma sulla dotazione del Fondo non ci siamo. Ci vogliono soldi freschi, soldi nuovi e non specchietti per le allodole”, così in una nota l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Rosa D’Amato.

“Chi parla di miliardi concessi dall'Ue all'Italia si sbaglia - continua D'Amato - Si tratta di 853 milioni, che, ripeto, facevano già parte dell'ultima tranche dei fondi strutturali 2014-2020 assegnati da Bruxelles al nostro Paese. Spagna (1,16 miliardi), Polonia (1,12 miliardi) e Ungheria (855 milioni) avranno più risorse da sfruttare grazie a questa decisione della Commissione, nonostante il livello di emergenza di questi Paesi non sia pari alnostro. Ripeto: la misura della Commissione dà senza dubbio un'iniezione di liquidità al bilancio italiano in un momento cosi' delicato. E' una buona notizia ma dall'Ue pretendiamo di più. Innanzitutto, bisogna sospendere il Patto di stabilità immediatamente. In secondo luogo, occorrono risorse fresche per affrontare una crisi di queste dimensioni", conclude l'eurodeputata.

Read 214 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 875 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa