ANNO XIV Settembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 15 Aprile 2020 05:40

Coronavirus: avvocato Luca Di Carlo mi aiuti, sono disperata, il governo mi ha abbandonata

Written by 
Rate this item
(0 votes)

In tempo di Coronavirus c’è tanta gente che soffre, chi perché affetta dal virus chi invece non ha più nulla e chi muore di fame. Questo è l’appello all’Avvocato Luca Di Carlo, “l’Avvocato per i diritti umani”, pervenuto alla redazione da parte di Lisa Anichini del Comune di Greve in Chianti.

Avvocato Luca Di Carlo, mi appello a lei per aiutarmi perché sono in una situazione inverosimile, pur essendo cittadina italiana e vivendo in un paese civilizzato come è l’Italia. Non ho di che mangiare, provvedere alle mie più piccole necessità, pagare le bollette o medicine e tiket, nonostante abbia problemi di salute e senza nessun reddito, se non quello della mia prima casa che non riesco a vendere o affittare. Sono completamente sola e da 5 anni sto andando avanti grazie all'aiuto di amici, conoscenti e vendendo quello che avevo, ma essendo malata e senza neanche un piatto caldo, non sono più in grado di andare avanti. Ho vissuto senza riscaldamento ed acqua fredda e anche una settimana senza mangiare ed ora mi toglieranno anche la luce ed acqua se non pago le bollette. Avvocato per favore mi aiuti perché lo stato italiano mi ha completamente abbandonato, ho cercato aiuto anche in questo periodo di isolamento per il Coranavirus (perché almeno prima qualche conoscente mi portava qualcosa per vivere), ma senza nessuna risposta ed io sto morendo lentamente".

E' questo l'appello che la Sig.ra Anichini ha inviato all'Avvocato Di Carlo, perchè in difficoltà alimentari, di sopravvivenza, perchè un tetto non basta.

Il famoso Avvocato Luca Di Carlo, penalista, ha difeso per primo molte persone in difficoltà e le vittime contro gli errori di un governo italiano, che senza pietà voleva persino condonare con uno scudo penale anche le responsabilità dei dirigenti e del governo stesso a danno di medici, infermieri e dell’intero sistema connesso alle vittime.

“Il Governo è un “lobby” che vuole sottomettere i diritti umani e l’eguaglianza legislativa” ha dichiarato l’Avvocato Luca Di Carlo, il quale in questi giorni si è anche appellato al Capo dello Stato Sergio Mattarella perché esortasse i parlamentari a tagliarsi lo stipendio affinché tale importo diventasse un contributo di solidarietà per i poveri in questo momento di gravissima crisi economica.

Solo successivamente, all'Avvocato Luca Di Carlo, si sono uniti altri illustri avvocati.

L’Avvocato Luca Di Carlo adesso, dopo le azioni di responsabilità nazionali al governo italiano, fa denuncia internazionale di accertamento all’OMS e all’ONU per eventuali crimini di terrorismo.

Queste persone lasciate sole, senza mascherine, senza aiuti alimentari, senza alcun sostegno psicologico, è un problema di adesso. Persone che restano tota

Read 389 times

Utenti Online

Abbiamo 914 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine