ANNO XIV Novembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 15 Luglio 2016 00:35

Camion sulla folla a Nizza, 60 morti

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Nizza - Un camion è piombato sulla folla a Promenade des Anglais a Nizza, durante i fuochi di artificio per il 14 luglio. Le autorità di Nizza parlano di "decine di morti", potrebbero essercene circa 60 secondo l'ultima stima diffusa dalla Procura.

 Secondo la tv Bfm, è morto anche l'autista del camion. La Prefettura delle Alpi marittime pensa che sia stato un attentato e chiede alla popolazione di rimanere a casa. Scondo il viceprefetto Sebastian Humbert, ci sono un centinaio di feriti, lo scrive in una nota l'agenzia di stampa AGI.

A Nizza le autorità hanno alnciato appelli perché la popolazione rimanga nelle case. Si è ripetuta la situazione di "porte aperte" che ci fu in novembre a Parigi nella zona degli attacchi, con i passanti accolti nelle case. I tassisti hanno evacuato la zona, con corse

Il presidente francese Francois Hollande sta rientrando a Parigi da Avignone per recarsi all'unità di crisi. Il presidente ha già parlato con il premier Valls e il ministro dell'Interno Cazeneuve.

Morto il conducente del camion. Una fonte di polizia citata in diretta dall'emittente francese iTele riferisce che un uomo si era trincerato nel ristorante Buffalo a Nizza ed è stato neutralizzato. Secondo iTele il conducente del camion è stato ucciso. Non c'è conferma, stando al portavoce del ministero degli Interni, della presenza di ostaggi.

Scene di panico. Un testimone sul posto dice di avere visto almeno 13 persone a terra e racconta che il camion ha proseguito nella corsa per almeno 300 metri. Decine di persone sono fuggite nel panico. "Quindici corpi sono coperti con dei teli blu", racconta il testimone.

Spari dal camion. Una testimone, a Sky Tg24, ha parlato di raffiche di mitra esplose dopo che il camion, ad altissima velocità, è piombato sul pubblico, anche in spiaggia. La testimone ha detto di avere sentito gli spari dalla sua casa, che si trova a circa 50 metri dal luogo dell'accaduto. In centro c'erano tantissime persone: "Abbiamo sentito gli spari.
Continuano a passare ambulanze polizia, di tutto", ha detto.

Rafforzati i controlli a confini con la Francia. Rafforzati i controlli ai confini con la Francia. Secondo quanto si apprende, sono stati disposti dei controlli di polizia su tutte le auto in ingresso in Italia dalla Francia ai valichi di frontiera secondari mentre al valico autostradale di Ventimiglia le verifiche vengono effettuate solo su alcune auto.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 964 times

Utenti Online

Abbiamo 1165 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine