ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 06 Maggio 2024 16:52

Mattarella a New York parla all'Onu, unità e riforme per superare la crisi

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Sergio Mattarella all'arrivo a New York Sergio Mattarella all'arrivo a New York

Il primo impegno, oggi, sarà l'intervento alla Conferenza sullo stato di attuazione dell'obiettivo 16 dell'Agenda 2030, poi è previsto un colloquio con il Segretario generale Antonio Guterres. Martedì il Capo dello Stato sarà all'Assemblea generale, per un discorso sul tema "Italia, Nazioni unite e multilateralismo per affrontare le sfide comuni".

Due crisi internazionali che stanno rivoluzionando gli equilibri mondiali, le proteste nelle università e un caso diplomatico. Sergio Mattarella è atterrato a New York per una visita che lo vedrà intervenire all'assemblea generale dell'Onu, quarto capo dello Stato della storia repubblicana, e l'agenda si infittisce si dossier a ogni ora che passa. Unità e dialogo senza prevaricazioni, sarà il leitmotiv del Presidente, sono l'unico strumento per superare le crisi che rischiano di precipitare il mondo in una guerra totale, mentre l'Onu, la cui funzione resta determinante, ha però bisogno di una riforma, in particolare per quel che riguarda il Consiglio di sicurezza, rimasto legato a una "cartina geografica" superata.

Il multilateralismo, è il punto chiave del capo dello Stato, è l'unica strada percorribile per evitare nuovi conflitti, ma serve quella riforma delle Nazioni unite invocata da decenni. Basti considerare che già due dei tre predecessori di Mattarella, Oscar Luigi Scalfaro e Giorgio Napolitano, nei loro interventi all'Onu ebbero a chiedere un nuovo modello di governance più rapido ed efficace. Ma accanto a questo ci sarà spazio per le due crisi, quella ucraina e quella di Gaza. Mentre quest'ultima sta alimentando le proteste studentesche in molte università degli Stati uniti, tanto che la newyorkese prestigiosissima Columbia university, dove Mattarella avrebbe dovuto incontrare i vertici dell'Italian Academy,è ancora chiusa agli esterni dopo lo sgombero di pochi giorni fa che ha alimentato non poco dibattito. Durante la visita, tutta incentrata sull'Onu, non è previsto alcun incontro con la Casa Bianca, dove Mattarella è stato in visita nel 2016 (con Obama) e nel 2019 (con Trump), mentre con Joe Biden l'ultimo colloquio, in Italia, risale al 2021. 

Ma le diplomazie dei due paesi sono certamente in contatto, in queste ore, anche per il crescere delle polemiche per la vicenda dello studente italiano, Matteo Falcinelli, arrestato e maltrattato dalla polizia di Miami. Il primo impegno, oggi, sarà l'intervento alla Conferenza sullo stato di attuazione dell'obiettivo 16 dell'Agenda 2030, 'Pace, giustizia e istituzioni per lo sviluppo sostenibile', poi è previsto un colloquio con il Segretario generale Antonio Guterres. Martedì 7 maggio Mattarella sarà all'Assemblea generale, per un discorso sul tema "Italia, Nazioni unite e multilateralismo per affrontare le sfide comuni"  AGI

Read 505 times

Utenti Online

Abbiamo 684 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

Calendario

« July 2024 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31