ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 29 Luglio 2016 12:53

Un nuovo robot simulatore

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Per gli appassionati di realtà virtuale ci sono esperienze di realtà virtuale standard che utilizzano tecnologia standard. E poi c‘è il cable robot sviluppato in Germania, un robot che non ha nulla di standard.

La piattaforma cable robot è sospesa in aria. La reggono otto cavi collegati ai motori. Il robot sposta la piattaforma, in alto, in basso e ai lati. L’attrezzatura serve a studiare il sistema vestibolare, l’organo dell’equilibrio nell’orecchio interno, interazioni fra gli occhi e le cose osservate. Inoltre questo simulatore offre nuove possibilità per studiare la percezione del movimento con possibili applicazioni nel campo della ricerca neurologica e i disturbi dell’equilibrio.

La piattaforma è una struttura in fibra di carbonio, con un peso totale di soli 80 chilogrammi. E’ stata usata tecnologia aerospaziale per creare la cabina più leggera possibile utilizzando prodotti disponibili. I cavi sopportano tensioni da una tonnellata e mezza e la piattaforma puo’ accelerare di 1,5 G, informa Euronews.

Il robot è totalmente modulare e puo’ essere installato in ambienti piu’ piccoli. Tuttavia non ci sono piani di sviluppo per metterlo sul mercato. Queso è uno strumento per la scienza.

L’esperienza sembra interessante, ma è chiaro che questo è solo un prototipo. Quando potremo davvero essere in grado di guidare un elicottero o una macchina solo con i nostri occhi?

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 733 times Last modified on Venerdì, 29 Luglio 2016 12:55

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1218 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa