ANNO XI  Marzo 2017.  Direttore Umberto Calabrese

 

ROMA – L’Economia costaricense viene oggi trainata dai servizi, che contribuiscono per il 56,2% al Pil totale. Questo settore viene incentivato per favorire la diversificazione di un sistema economico altrimenti statico e fragile agli squilibri internazionali.

20 Paesi dell'Organizzazione degli stati americani (Osa) pronti a votare per l'applicazione della Carta democratica al Venezuela

"La notizia che il Tribunale Supremo di Giustizia ha tolto l’immunità parlamentare ai deputati venezuelani è la dimostrazione che il Paese si sta avviando verso una dittatura e lo stato di diritto è ormai un pallido ricordo. Mi auguro che la comunità internazionale non rimanga insensibile al grido di allarme delle forze democratiche".

Parigi (Francia) - Ancora un ergastolo per Carlos lo sciacallo, il terrorista di origini venezuelane, già condannato due volte alla prigione a vita, per attentati commessi in Francia negli anni ’70 e ‘80’ in nome della causa palestinese.

Caracas (Venezuela) – A Caracas, la città più violenta del mondo, si uccide già a 8 anni di età. Secondo una ricerca della Cecodap (organizzazione non governativa che difende i diritti umani di bambini e adolescenti), nel 2016, almeno 2.936 adolescenti minori di 17 anni sono stati coinvolti in crimini. Il 34.47% in furti e l’8,11% in omicidi.

Washington (Agenzia Fides) – La Rete Ecclesiale Pan-Amazzonica (REPAM), considerando la violazione dei diritti territoriali dei popoli indigeni e delle comunità amazzoniche in Sud America, ha proposto alla Commissione Internazionale dei Diritti Umani (ONU) di valutare la possibilità, attraverso il relatore per i diritti delle popolazioni indigene, di preparare e pubblicare una relazione sulla situazione dei diritti territoriali di questi popoli.

STAMPA ITALIANA in BRASILE – ASIB IMPRENSA ITALIANA no BRASIL Dall’Assemblea generale straordinaria de 23 marzo 2017, dei membri dell'ASIB, è emerso il nuovo Consiglio Direttivo Esecutivo, Consiglio Consultivo e Consiglio dei Probiviri per il triennio 2017-2019 con:

La crisi economica del Paese continua a crescere e la gente paga con la fame. Forum al Teatro Golden l’8 aprile

In occasione della pubblicazione del volume “Venezuela – Il crollo di una rivoluzione” di Marinellys Tremamunno

Caracas (Venezuela) – Nel bilancio annuale del suo rapporto Somos Noticia, relativo al 2016, l’ong Centro Comunitario de Aprendizaje (Cecodap), ha evidenziato risultati allarmanti.

Un segreto celato nelle foreste della Bolivia, quello del popolo con le arterie più sane del mondo.Gli Tsimane, indigeni del Sudamerica, hanno infatti le arterie più sane rispetto a tutte le altre popolazioni analizzate finora, con tassi di aterosclerosi coronarica 5 volte più bassi rispetto, ad esempio, agli Stati Uniti.

Le Vignette satiriche di Paolo Piccione

La “processione” di San Giuseppe e l’equino blasfemo

Utenti Online

Abbiamo 1172 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine