ANNO XII  Luglio 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Venezuela (471)

Venezuela, così lontano eppure così vicino. Le ricadute di quanto accade in quel lontano paese si avvertono anche in Italia dove centinaia di anziani italo-venezuelani non ricevono più la pensione da tempo. Come sia possibile lo abbiamo chiesto a Sandra Bucci, responsabile di un'associazione che federa molte di queste persone In Italia.

Giovedì, 19 Luglio 2018 16:44

Troppi venezuelani in Colombia

Written by

I venezuelani in Colombia sono troppi. Bogotà non ce la fa più e a breve potrebbero essere prese misure per limitare l'arrivo di persone dal paese vicino.

Città del Vaticano - “Non temere, perché io sono con sono con te” è il titolo dell’esortazione pastorale diffusa l’11 luglio alla fine dei lavori della 110.ma Assemblea generale della Conferenza episcopale venezuelana (Cev). Nel testo i vescovi analizzano la drammatica situazione che sta vivendo il paese sud americano

Barquisimeto (Venezuela) – Il parroco della parrocchia Nuestra Senora de Fatima, nell’arcidiocesi di Barquisimeto (Venezuela), don Iraluis José Garcia Escobar, 38 anni, è stato ucciso nel pomeriggio di lunedì 9 luglio, da banditi che volevano rubargli il furgoncino su cui viaggiava.

Mentre la situazione economico sociale del paese peggiora con il passare dei giorni, il governo venezuelano intensifica li misure contro le poche voci dissenzienti, come quella di Maria Corina Machado.

Caracas (Venezuela) - Sul mercato nero venezuelano, 5 milioni e 200mila bolivares valgono, nell'unica valuta estera reperibile per la maggior parte dei cittadini, 1,30 euro.

Si tratta del salario minimo per un mese di lavoro.

Giovedì, 05 Luglio 2018 00:00

'Trump voleva invadere Venezuela'

Written by

Lo scorso agosto, durante un incontro nello Studio ovale, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump avrebbe parlato con i propri assistenti della possibilità di invadere il Venezuela. A rivelare la conversazione è stato un funzionario senior dell'amministrazione Usa, che ha voluto restare anonimo.

Caracas (Venezuela) – "Apprezziamo infinitamente il lavoro del giornalista, la sua missione non è solo quella di informare, ma di evidenziare i valori umani e trascendenti che nel campo del giornalismo dovrebbero essere evidenziati, in particolare fornendo informazioni veritiere, opportune e con un contenuto di speranza": lo afferma il comunicato della Conferenza Episcopale del Venezuela (CEV) inviato all'Agenzia Fides. In Venezuela ogni anno, il 27 giugno, si celebra la Giornata nazionale dei giornalisti, per commemorare la pubblicazione del primo giornale del paese, chiamato "Correo del Orinoco".

L'elezione del nuovo presidente Ivan Duque solleva dubbi in Colombia circa la tenuta degli accordi di pace con le Farc. Abbiamo parlato con il generale Ricardo Gomez Nieto, capo delle forze armate colombiane, circa la situazione nel paese e la guerra al narcotraffico.

La leader di "Vente Venezuela" ha smentito le accuse mosse dal presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, e sottolineato il desiderio di consegnare il capo dello Stato alla Giustizia perché possa essere giudicato e castigato

Le Vignette di Paolo Piccione

Perchè??? “Ma che davero davero…”

 

Utenti Online

Abbiamo 1638 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa