ANNO XV Aprile 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Nazionale (1424)

Non c'è ancora una tempistica definita, le decisioni attese nel Consiglio dei ministri della prossima settimana.
Non si placa il pressing da più parti tra i dem perché il nome in corsa per il Campidoglio sia Nicola Zingaretti
Il leader della Lega: "Non puoi chiedere mesi di chiusure e di sacrifici, quando altri Paesi europei sono già aperti da tempo. Una riapertura generalizzata dal 2 giugno è un obiettivo e un auspicio comune".
Primo incontro tra il segretario dem e il capo di via Bellerio. Su fronti contrapposti nell'agone politico, entrambi rivendicano il sostegno a Draghi: il suo successo è il nostro, dicono.
Il ministro turco degli Esteri: "Condanniamo con forza le sue parole. Lui è un nominato, il nostro presidente un eletto". Convocato l'ambasciatore italiano ad Ankara.
Richiamo sulla priorità agli anziani nell'immunizzazione: "Con che coscienza si salta la fila quando gli over 75 rischiano la morte?". Il premier ha poi parlato della fine della restrizione: "Riaperture ma in sicurezza". La difesa di Speranza: "Ne ho grande stima"
Il leader di Italia Viva è netto: "Non con i sovranisti, non con i populisti". E sul suo futuro chiarisce: "Mi spiace deludere i miei avversari, non smetterò di fare politica".
I pentastellati in standby aspettano le modifiche dello Statuto dopo l'intervento dell'ex premier. Ancora diversi i nodi da sciogliere.
L'ex premier si presenta da leader all'assemblea congiunta dei gruppi parlamentari pentastellati, anche Grillo collegato, e annuncia la proposta di un nuovo Statuto e intransigenza sui valori.

Utenti Online

Abbiamo 859 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

Calendario

« April 2021 »
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30