ANNO XIV Aprile 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Jorge Rodríguez, vice presidente della Comunicazione per il regime, ha riferito mercoledì sera dal Palazzo Miraflores, che nelle ultime 24 ore è stato rilevato un nuovo caso positivo da COVID-19, nello stato di Nueva Esparta (isola di Margarita).

Nicolás Maduro, ha tenuto martedì una riunione di lavoro del Consiglio di Stato, il più alto organo di consultazione del governo e della pubblica amministrazione della Repubblica bolivariana del Venezuela, per deliberare sul piano nazionale per affrontare il coronavius ​​e la difesa dell'istituzionalità, della democrazia e della sovranità nazionale, incontro tenuto presso il Palazzo Miraflores, a Caracas.

La portavoce del regime Chavista di Nicolás Maduro, Delcy Eloína Rodríguez, ha annunciato l'identificazione di sei nuovi casi di coronavirus in Venezuela, portando il numero totale a 135.

Il presidente ad Interim del Venezuela, Juan Guaidó, ha riferito che l'italiana Andrea Bianchi, partner sentimentale di uno dei membri del suo team, ha subito gravi molestie fisiche durante il suo rapimento di lunedì 30 marzo, perpetrato da forze legate al regime Chavista di Nicolás Maduro, lo scrive oggi il quodidiano on line venezuelano la Patilla

Questo 29 marzo, Jorge Rodríguez ha indicato che i casi di COVID-19 in Venezuela sono nuovamente aumentati, nonostante i 500 mila test che Delcy ha condotto fino a ieri dal regime.

I casi positivi di coronavirus sono stati 119 in Venezuela, dopo che Delcy Rodríguez ha confermato sei nuove infezioni.

Venezuela – 2 morti e 113 casi, in un Paese stremato da 5 anni di crisi umanitaria, senza acqua, senza luce, senza medicine, con una popolazione malnutrita, e strutture ospedaliere insufficenti. A Cuba un turista italiano con Coronavirus. In America Latina superati i 10.000 casi

Il contributo di Cuba nella lotta contro il COVID-19. COVID-19 si è manifestato nella città cinese di Wuhan a fine di dicembre 2019. Nel gennaio 2020 aveva colpito la provincia di Hubei come un'onda di marea, turbinando sulla Cina e diffondendosi all'estero.

Il vicepresidente esecutivo di Maduro del Venezuela, Delcy Rodríguez; ha riferito questo giovedì che una persona di 46 anni è morta dopo una complicazione del coronavirus.

Nicolás Maduro, Diosdado Cabello e 12 leader del regime Chavista sono stati incriminati dal Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti con accuse come il traffico di droga e il riciclaggio di denaro. Il dipartimento di Stato Usa offre sino a 15 milioni di dollari per informazioni utili all'arresto del presidente venezuelano Nicolas Maduro.

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1172 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa