ANNO XI  Maggio 2017.  Direttore Umberto Calabrese

 

A Roma, come a Caracas e in tutto il mondo, continuano le manifestazioni dei venezuelani e degli amici del Venezuela. Non è più il tempo delle parole e delle equidistanze: servono fatti concreti e una posizione chiara a sostegno di chi difende la democrazia e i diritti umani, lo dichiara On Fabio Porta (PD) eletto in America Meridionale, e continua.

Managua (Agenzia Fides) – "In comunione con i nostri fratelli Vescovi del Venezuela e in solidarietà con l'amato popolo di quella nazione che vive una situazione così drammatica e dolorosa, i vescovi del Nicaragua vi invitano a partecipare all'Eucaristia Domenica 21 maggio dove insieme andiamo a pregare per il Venezuela", sono le parole di Mons. Silvio José Báez, vescovo ausiliare di Managua inviata a Fides.

Caracas (Venezuela) – La Conferenza Episcopale del Venezuela (CEV) ha pubblicato ieri una Esortazione pastorale come conclusione dell’Assemblea straordinaria plenaria svoltasi dal 16 al 18 maggio (vedi Fides 17/05/2017). Riguardo all’Assemblea Costituente, i Vescovi affermano: "Dopo aver ascoltato molti membri del popolo, riteniamo che la richiesta di tale Costituente non è necessaria ed è pericolosa per la democrazia venezuelana, per lo sviluppo umano e integrale e per la pace sociale".

Caracas (Venezuela) - In Venezuela Nicolas Maduro militarizza Tachira, al confine con la Colombia, dove ha inviato 2.600 soldati. In questo Stato ci sono stati nuovi assalti e saccheggi ai supermercati a causa della mancanza di alimenti. In Venezuela l’82% della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà. Le proteste antigovernative si susseguono da più di un mese nel paese, i dimostranti chiedono le dimissioni di Maduro e nuove elezioni.

Fabio Porta, deputato del Partito Democratico eletto in Sudamerica, ha così commentato le dichiarazioni in Senato del Ministro degli Esteri Angelino Alfano: “La posizione del governo italiano è in linea con quanto chiesto dal Parlamento in questi mesi; la Camera e il Senato, si sono già espresse nel corso degli ultimi mesi a favore di una soluzione pacifica di una crisi che (come ha riferito Alfano) sta degenerando in una vera e propria guerra civile; da parte del governo Maduro, purtroppo, non sono arrivati segnali in questa direzione.

Caracas (Agenzia Fides) – “La difficile situazione del paese e diversi contesti segnati dalle difficoltà che vive il Venezuela hanno imposto la convocazione della 43 Assemblea Straordinaria Plenaria dei Vescovi del Venezuela, dal 16 al 18 maggio, presso la sede della Conferenza Episcopale Venezuelana (CEV)”.

Caracas (Venezuela) - Quarantaseiesimo giorno di proteste in Venezuela contro il presidente Nicolas Maduro, la crisi e la sua idea di riforma costituzionale.
Dura la repressione: due morti nelle ultime 24 ore tra cui un manifestante adolescente, Luis Alviarez, a Palmira, città nel Nord. Fonti dell’opposizione contano 43 morti in 46 giorni di proteste.

Caracas (Venezuela) - Ancora scontri in Venezuela tra manifestanti antimaduro e le forze di sicurezza venezuelane.

Firenze - Giovedi 18 maggio alle ore 18, nella sala Auditorium del Consiglio Regionale della Toscana sarò presentato il libro di Marinellys Tremamunno "Venezuela. Il crollo di una rivoluzione" edito da Arcoiris

Trujillo (Venezuela) – “Il Venezuela vive una crisi umanitaria, il governo è proprio fuori strada con la proposta dell'Assemblea Costituente rifiutata da tutti cittadini” ha affermato Mons. Cástor Oswaldo Azuaje Pérez, O.C.D., Vescovo di Trujillo (Venezuela), in una intervista telefonica ad un giornale locale, sottolineando che la situazione del Paese è drammatica e che il Venezuela è ormai governato da una dittatura civile-militare.

Le Vignette di Silvio Mignano

Roma - Juventus 3:1

Utenti Online

Abbiamo 1301 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine