ANNO XVIII Luglio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Venezuela (1465)

Il presidente Nicolás Maduro è arrivato a Saint Vincent e Grenadine per partecipare all'VIII Vertice della Comunità degli Stati Latinoamericani e dei Caraibi (Celac) che si terrà questo venerdì. Saint Vincent e Grenadine - Al vertice parteciperanno altri sette presidenti, tra cui Luiz Inácio Lula Da Silva del Brasile e Gustavo Petro della Colombia.

Il leader di Vente Venezuela ha assicurato che il governo non accetterà un candidato che possa batterlo elettorale. "I venezuelani hanno potere perché abbiamo deciso cosa vogliamo e chi vogliamo: le idee, le visioni e chi dovrebbe essere responsabile", ha affermato. 

Dalla Commissione Latinoamericana, la vicepresidente dell'Internazionale Socialista, Paulina Lampsa, ha comunicato la decisione di escludere dall'organizzazione due partiti politici: l'Unità Nazionale della Speranza (UNE) del Guatemala e Voluntad Popular (VP) del Venezuela. Lampsa ha sottolineato che i due partiti hanno violato i principi etici dell'entità alterandone l'orientamento ideologico. 

'Nei nostri piani questo Paese gioca un ruolo importante' 

L'incidente è avvenuto nella giungla dello stato di Bolivar. Le autorità confermano il crollo in una miniera a Bolívar con vittime

Documentata la violazione degli accordi di Barbados.

Il capo della delegazione della Piattaforma Unitaria al Tavolo dei Negoziati, Gerardo Blyde, ha affermato lunedì che l'opposizione non si è separata dal percorso elettorale e ha reclamato il rispetto dell'Accordo di Barbados, dopo aver partecipato ad una riunione nell'Assemblea Nazionale. 

L'Ufficio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani si è rammaricato giovedì della decisione del governo venezuelano di sospendere le attività della sua filiale a Caracas e ha sottolineato che sta esaminando come agire di conseguenza. 

Utenti Online

Abbiamo 576 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine