ANNO XII  Luglio 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Libri (81)

In queste riflessioni poetiche e mistiche di Liliana Speziale si scorge lo sguardo fanciullo tipico dei bambini sulle cose del mondo e della vita, lo stupore per la bellezza del creato, la semplicità di chi sa apprezzare le piccole cose…
Col nome di fantasia di Nelson Bentham Mill un professore texano racconta la sua vita dalle avventure in Palestina a Megiddo per finire in Messico.
Venerdì, 09 Febbraio 2018 09:01

Crimini al microscopio di Gabriella Donnini

Written by
La lettura di questo avvincente poliziesco, Crimini al microscopio edito da Polis SA Edizioni, opera prima della giovane Gabriella Donnini è un'esperienza che coinvolge e stimola tutti i nostri sensi, toccando anche alcune delicate corde della psiche umana.
È nelle librerie "TI RACCONTO IL SUD - Fatti, fiabe e leggende della tradizione orale" di Cosimo Rodia, Adda editore, Bari 2018;
Siamo viaggiatori del finito direzione infinito e da qui, forse, la nostra perenne, vitale INQUIETUDINE. E quando, purtroppo raramente, ci disponiamo docilmente a seguire questa nostra vocazione, il viaggio, il cambiamento non ci spaventano più, come invece ci succede nei…
Unico italiano tra gli autori consigliati dal Crime Club Bullettin, il suo romanzo pubblicato da La Corte Editore arriverà in libreria anche in Francia, Canada e Belgio nella primavera del 2018 per la celebre casa editrice Bragelonne
Anna Vivarelli e Guido Quarzo hanno pubblicato a quattro mani UNA ZATTERA CONTRO CORRENTE affrontando un tema sociale di scottante attualità.
Quello di Silvano Trevisani, che possiamo davvero etichettare come un maestro del giornalismo culturale tarantino, è un thriller in salsa ‘cataldiana’, ben lungi dall’angosciante termine inglese che deriva da to thril rabbrividire.
Lunedì, 06 Novembre 2017 11:34

La Tridimensionalità di un libro

Written by
Non è sempre semplice trovare le parole per descrivere il senso di vertigine che lascia un libro buono, l’essenza che sfugge in superficie, il peso che ha fra le tue mani quando finisce, diverso da quando lo hai cominciato.

Le Vignette di Paolo Piccione

Vivere per lavorare… lavorare per morire…

 

Utenti Online

Abbiamo 1517 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa