ANNO XIV Agosto 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Expo – Padiglione Italia a Milano – 14/20 agosto 2015

La Galleria Nazionale di Cosenza, in occasione di Expo 2015, partecipa alla mostra Cibo per gli Dei, cibo per gli uomini: i Musei della Calabria all’Expo, che si terrà a Milano, Padiglione Italia, dal 14 al 20 agosto 2015.

A rappresentare il prestigioso museo calabrese sarà il dipinto Natura morta con ostriche e sedano di Giuseppe Recco (Napoli, 1634 - Alicante, 1695) artista di complessa cultura, esponente di una vera e propria dinastia familiare e personalità di spicco del genere della natura morta napoletana.

Il genere della natura morta ebbe uno sviluppo particolare nella pittura napoletana fin dai primi decenni del Seicento, combinando la straordinaria lezione del naturalismo di stampo caravaggesco con la cultura proveniente dalle Fiandre, tradizionalmente orientata in direzione di una incisiva sensibilità e di una peculiare minuzia descrittiva.

Oltre alla Galleria Nazionale di Cosenza, il Polo Museale della Calabria sarà presente alla prestigiosa rassegna con interessanti testimonianze artistiche provenienti dal Museo Archeologico di Monasterace (Rc); dal Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide di Cassano allo Ionio (Cs); dal Museo Archeologico Nazionale di Crotone e dal Museo Archeologico Nazionale "V. Capialbi" di Vibo Valentia.

L’iniziativa è promossa dalla Regione Calabria con la collaborazione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (Polo Museale della Calabria, Soprintendenza Archeologica della Calabria, Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio della Calabria, Museo Archeologico Nazionale di Reggio) ed i Musei appartenenti alla rete museale della regione, con la partecipazione dell’Università della Calabria ed il supporto di Unioncamere Calabria.

Mostra

Cibo per gli Dei, cibo per gli uomini: i Musei della Calabria all’Expo

Expo – Padiglione Italia

Milano – 14/20 agosto 2015

Polo Museale della Calabria

Galleria Nazionale di Cosenza

Direttore ad interim: Margherita Eichberg

Ufficio stampa: Silvio Rubens Vivone – Patrizia Carravetta

Tel.: 0984 795639 fax 0984 71246

Published in Arte

Amantea (Cs) - «Abbiamo dimostrato che è possibile coniugare l’aspetto ludico con quello sociale e che anche nel periodo estivo, con la leggerezza che è insita in questa parte dell’anno è possibile aprire spazi di riflessione importanti. Una strada che verrà seguita anche nel prossimo futuro, nella consapevolezza che il confronto e la partecipazione sono componenti fondamentali della crescita personale di ogni individuo».

Published in Cosenza

Amantea (Cs) - Ancora una volta il gruppo comunale di Protezione civile, diretto da Salvatore Socievole, è pronto a mostrare la propria competenza ed umanità. Una delegazione di volontari, di concerto con il desiderio espresso dal sindaco Monica Sabatino e dall’amministrazione nella sua interezza si recherà nell’Alto Jonio cosentino per mettersi a disposizione della macchina dei soccorsi e coadiuvare la popolazione locale. Lo stesso era accaduto in occasione del terribile terremoto dell’Aquila.

Published in Cosenza

Vibo Valentia - Sorvola con il deltaplano il promontorio di Capo Vaticano, nel Vibonese, ma per cause ancora in corso di accertamento precipita nel vuoto, schiantandosi in un campo di cipolle e riportando gravi ferite.

Published in Vibo Valentia

Cosenza - Pioggia per tutta la notte, poi una pausa e quindi ancora pioggia. E' drammatica la situazione che si sta vivendo nelle zone di mare, ma non solo, di Rossano e Corigliano Calabro, sullo Ionio cosentino. I due lungomari sono invasi dall'acqua e anche numerose vetture sono rimaste intrappolate e sono state trascinate verso il mare dal fango.

Published in Cosenza

Concorso Teatrale aperto a tutte le Compagnie Teatrali Amatoriali promosso da Associazione ONLUS "Istituto R. C. DARWIN" Con il Patrocinio di Regione Calabria e Provincia di Cosenza

Published in Reggio Calabria
Domenica, 26 Luglio 2015 05:44

M5S: Inchesta sulla sanità in Calabria

"Come in Grecia in Calabria si muore per carenze nella sanità. Qui politica e ‘ndrangheta hanno rovinato il sistema, ma è anche colpa del peso dell'euro, che ha ridotto casse e reparti.

Published in Salute & Benessere

Un altro grande della cultura calabrese ed italiana dimenticato da tutti. Tre anni dopo la morte, avvenuta a Genova il 22 giugno 2012, un ingiusto silenzio avvolge la figura e l’opera di Vincenzo Guerrazzi, protagonista delle lotte operaie del Novecento e di inizio Duemila. La penna e il pennello del Sud che non si arrende.

Published in Arte

Utenti Online

Abbiamo 1044 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine