ANNO XIV Luglio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Scioperi nelle fabbriche al Nord dopo il nuovo Dpcm sul coronavirus che tuttavia non obbliga la chiusura di molte attività produttive. Nelle provincie di Asti, Vercelli e Cuneo sono in corso fermate e scioperi nelle fabbriche con adesioni altissime, fa sapere la Fiom Cgil del Piemonte.iAllarme della Fiom: 'Gli operai hanno paura'. Roche cede gratis il farmaco pe l'artrite. Chiusi bar e ristoranti, aperte farmacie e parafarmacie e tabaccai, ottici e ambulatori veterinari. Salvini: 'Entro la settimana ci saranno mille morti'.

Published in Attualità

CATANZARO,- Il presidente della Regione Calabria Jole Santelli, in accordo con il Commissario Straordinario Gen. Saverio Cotticelli e con il supporto del Dipartimento Salute, ha approvato il piano di emergenza che prevede l'attivazione di 400 posti letto di terapia intensiva e subintensiva per le aree nord, centro e sud della regione.

Published in Salute & Benessere

Conte: “Grazie agli italiani, torneremo ad abbracciarci” Messaggio del presidente del Consiglio alla nazione: "Orgoglioso per la prova che state dando davanti al mondo". Stop fino al 25 marzo a tutte le attività non essenziali: attività commerciali, vendita al dettaglio, bar, pub, ristoranti. Restano aperti alimentari, tabaccai, benzinai. Ok consegne a domicilio. Garantiti servizi bancari, postali, finanziari assicurativi. Fabbriche aperte ma con misure di sicurezza. Domenico Arcuri nominato commissario straordinario. Il premier: "Serviranno 14 giorni per vedere gli effetti sui contagi"

Published in Nazionale

Coronavirus, oltre 2mila malati in più, 1045 i guariti. Autocertificazione anche se si esce a piedi 'Oms ha dichiarato quella di coronavirus una pandemia

Published in Attualità

Roma, donna primo caso positivo guarito al suo domicilio. A Latina quarto decesso, 82enne ricoverato allo Spallanzani

Published in Roma

"Ho un’idea per tutti noi... perché visto il periodo non ce ne stiamo tutti a casa? Guardate che è bello...". Così Fiorello in un video postato su Instagram facendo così un appello a tutti di fronte all’emergenza Coronavirus. "Che è questa cosa di andare a farci gli aperitivi? Che brutta cosa... trovarci con 30-40 amici a meno di un metro di distanza... che brutta cosa. Potete giocare a Risiko, a Monopoli... state a casa in questo periodo, che è meglio", dice ancora lo showman che conclude: "Guardate come sto bene io sul divano, c’è del casismo intorno a me. Fai come me, rimani a casa".

 
Published in Spettacolo

La politica al tempo del Coronavirus: La Lombardia chiede al Governo chiudiamo tutto, Matteo Salvini e Matteo Renzi d'accordo chiedono che tutta l'Europa sia zona rossa, Pier Ferdinando Casini “ È la terza guerra mondiale. La vinceremo” Giorgia Meloni “Tutti a Casa” Mara Carfagna propone il Reddito di quarantena E c'è il primo parlamentare positivo.

Published in Nazionale

Pressing della Lombardia per misure più drastiche. E anche il Piemonte fa sapere che si assocerebbe se si scegliesse questa strada. Il premier: "Serve attenzione, perché la priorità è la tutela della salute, ma ci sono libertà e diritti di cui si deve tener conto, evitando istanze emotive". Morto il presidente dell'Ordine dei medici di Varese. Partono i controlli più stretti al Brennero. A Codogno zero contagi, è la prima volta.

Published in Attualità

Mercoledì il governo colombiano ha annunciato che metterà i "viaggiatori in isolamento preventivo" da Spagna, Italia, Francia e Cina per prevenire la diffusione del coronavirus.

Published in America Latina

Il campionato di calcio di serie A si ferma, ma non sarà solo in questa 'resa' di fronte all'avanzata del coronavirus: lo sport italiano ha deciso di farlo tutto insieme, fino al 3 aprile. Aveva chiesto però che a mettere timbro su questa decisione fosse un nuovo decreto del governo. Erano stati lo stesso Malagò e i presidenti federali, riunitisi al Foro Italico dopo la surreale domenica del pallone a porte chiuse e mascherine sul volto, ad invocarlo e ad attenderlo a breve.

Published in Calcio

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1015 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa