ANNO XI  Settembre 2017.  Direttore Umberto Calabrese

Un Venezuela diviso a fronte di una comunità internazionale divisa. Dopo due mesi di proteste contro il Presidente Nicolas Maduro, a Caracas sono scesi in strada ancora una volta i suoi sostenitori. Manifestazione non casualmente organizzata mentre a Washington si svolgeva il vertice dei Ministri degli Esteri dell’Organizzazione degli Stati Americani (Osa), spaccata sulla crisi in Venezuela.

Published in Venezuela

New York (USA)  - “Vergogna Goldman Sachs”. Una manifestazione di protesta, seppur di modeste dimensioni, si è tenuta davanti alla sede di Manhattan per denunciare la decisione della banca d’affari d’acquistare bond emessi da Caracas per 2,8 miliardi di dollari. Scandaloso aiuto alla dittatura di Nicolas Maduro, secondo i manifestanti.

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) - Quarantaseiesimo giorno di proteste in Venezuela contro il presidente Nicolas Maduro, la crisi e la sua idea di riforma costituzionale.
Dura la repressione: due morti nelle ultime 24 ore tra cui un manifestante adolescente, Luis Alviarez, a Palmira, città nel Nord. Fonti dell’opposizione contano 43 morti in 46 giorni di proteste.

Published in Venezuela

In Venezela si fa sempre più cruento lo scontro fra le opposizioni e il governo.

Published in Venezuela

Caracas (Venezuela) - Almeno tre persone sono state uccise in Venezuela durante le proteste di ieri contro il governo di Nicolas Maduro: secondo quanto riporta oggi la Bbc online, oltre al 17enne morto a Caracas e alla donna di 23 anni uccisa a San Cristobal, nell'ovest del Paese, una guardia nazionale e' morta a sud della capitale.

Published in Venezuela

Il presidente americano Donald Trump è molto preoccupato per la situazione di scontro politico creatasi in Venezuela. Lo ha detto il segretario di Stato Usa, Rex Tillerson, secondo cui Trump è convinto che il leader venezuelano Nicolas Maduro stia tentando di "soffocare" la voce dei suoi oppositori. "Maduro sta violando la sua stessa Costituzione e non sta permettendo all'opposizione di organizzarsi", ha spiegato.

Published in Attualità

"Sono onorato di questo pensiero da parte della sindaca e di tutto il movimento, ma non posso accettare la carica di vicesindaco". E' quanto afferma all'Adnkronos l'assessore capitolino alle Partecipate Massimo Colomban il cui nome sembrava in pole position per assumere l'incarico di numero due in Campidoglio al posto di Daniele Frongia. Colomban si dice indisponibile per "motivi di impegno" per il ruolo che già ricopre.

Published in Nazionale
Sabato, 17 Dicembre 2016 00:00

Il Venezuela sempre più isolato

Immaginate di andare dal barbiere e dover pagare il vostro taglio con un bonifico on line. Può succedere in Venezuela. Un paese in cui l’inflazione galoppa dopo il crollo del prezzo del petrolio sul finire del 2014. Attestatasi intorno al 270% nel 2015, le stime del Fondo Monetario Internazionale parlavano di un salto oltre il 700% per il 2016. Previsioni azzeccate. Non è una buona notizia.

Published in Venezuela
Sabato, 10 Dicembre 2016 19:12

Mattarella: "Serve governo in tempi brevi"

"Il nostro Paese ha bisogno in tempi brevi di un governo nella pienezza delle sue funzioni". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al termine delle consultazioni. "Ho ascoltato -ha sottolineato il Capo dello Stato- come era doveroso tutte le voci presenti in Parlamento.

Published in Nazionale

Ultima giornata di consultazioni oggi al Colle. Stasera scatterà il timeout e il presidente della Repubblica Mattarella avrà in mano tutti gli elementi per risolvere la crisi di governo deflagrata con la vittoria dei no al referendum sulla riforma costituzionale. Mentre lo stop della Bce alla proroga per l'aumento di capitale del Mps agita il mondo finanziario con riflessi anche sulla partita politica, sale l'ipotesi di un mandato a tempo per l'attuale ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. Sempre che il premier dimissionario, Matteo Renzi, continui ad autoescludersi.

Published in Attualità

Le Vignette satiriche di Paolo Piccione

Il silenzio

Utenti Online

Abbiamo 1860 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa