ANNO XIII Novembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Tras los violentos disturbios ocurrido en Santiago de Chile el día viernes, la dirigente del partido Vente Venezuela, María Corina Machado, señaló que el régimen de Maduro junto con Cuba y el Foro de São Paulo son quienes están desestabilizando al continente infiltrándose en las protestas.

Published in Política esp

Quito (Ecuador) – La Conferenza Episcopale Ecuadoriana e la rappresentanza delle Nazioni Uniti in Ecuador hanno pubblicato un comunicato congiunto per informare che il Presidente dell’Ecuador, Lenín Moreno, ha abrogato ufficialmente il decreto n. 883 che aumentava il prezzo dei carburanti e che ha causato più di una settimana di violente proteste nel paese.

Published in America Latina

"Con questo accordo le mobilitazioni in tutto l'Ecuador sono terminate e insieme ci impegniamo a ripristinare la pace nel Paese": così recita il comunicato congiunto finale del presidente ecuadoriano, Lenin Moreno, e dei leader della protesta indigena, che in 12 giorni ha lasciato sul terreno sette morti, una volta raggiunto l'accordo.

Published in America Latina

Non si placano le proteste in Ecuador contro il presidente Lenin Moreno. Per il non giorno consecutivo i dimostranti, guidati dalle organizzazioni indigene, hanno marciato sulla capitale Quito scontrandosi con le forze di polizia.

Published in America Latina

Machado afirma que en Ecuador "hay un proceso de desestabilización tutelado por Cuba".  Para la Coordinadora Nacional de Vente Venezuela el Foro de Sao Paulo es un cáncer cuyo tumor está instalado en nuestro país

Published in Política esp

Gli indigeni ecuadoriani stanno portando avanti una nuova giornata di mobilitazioni a Quito per protestare contro il governo di Lenin Moreno e chiedere la revoca delle misure di austerità, in particolare l'annullamento del decreto che azzera i sussidi ai carburanti.

Published in America Latina

En Quito los indígenas confirmaron que mantienen a periodistas de 28 medios en la Casa de la Cultura, pero niegan que los tengan secuestrados. En ese lugar fue agredido un equipo de Teleamazonas.

Published in Política esp

È di due morti e quasi 600 arresti il bilancio degli scontri tra polizia e manifestanti in Ecuador, teatro dalla scorsa settimana di proteste antigovernative dopo il taglio dei sussidi al carburante.

Published in America Latina

Gilet gialli in versione sudamericana. Scontri di piazza a Quito, capitale dell'Equador, a causa del malcontento della popolazione per i tagli ai sussidi sul carburante. La misura è stata imposta dalle circostanze, sostiene Lenin Moreno, il presidente del paese latinoamericano.

Published in America Latina

Continuano per il secondo giorno in Ecuador, nonostante l'imposizione dello stato di emergenza, le proteste di piazza contro il decreto presidenziale che ha azzerato i sussidi al carburante, mentre i sindacati del settore dei trasporti e le associazioni indigene annunciano uno sciopero generale per i prossimi giorni.

Published in America Latina

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1354 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa